Gioielli della Corona, quanto vale il patrimonio di Elisabetta II e a chi andrà in eredità

Quanto vale la collezione di gioielli dei Windsor? Secondo fonti interne alla Corte si tratta di numeri da capogiro.

Gioielli della Corona, quanto vale il patrimonio di Elisabetta II e a chi andrà
Gioielli corona inglese (Foto @blogspot.com) – YESLIFE.IT

Siamo entrati nella fase del cosiddetto “Unicorn”, nome in codice che indica la morte della Sovrana Elisabetta II, le cui disposizioni post mortem sono state concordate con largo anticipo dal suo staff e dal Governo che ora sta riassettando il Regno in vista dei funerali che si svolgeranno il 19 settembre a Westminster.

Le cerimonie inizieranno ad Edimburgo mentre la camera ardente invece sarà allestita a Westminster Hall in attesa della cerimonia.

Collezione Windsor, a quando ammonta?

Pochi giorni prima di morire però la Regina aveva convocato a Balmoral il suo avvocato per cambiare il testamento, voleva modificare infatti la destinazione di molti dei suoi gioielli privati e anche la collocazione di titoli nobiliari.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Model (@modelroyalofficial)

L’International Business Time aveva svelato che il valore dei suoi gioielli (privati) si aggirerebbe intorno ai 110 milioni di dollari. Pezzi che la regnante ha sempre custodito gelosamente e che ora saranno tramandati alle donne della sua famiglia.

Da questa prima parte di gioielli sembra che ne potranno beneficiare solo Kate Middleton e a sua figlia Charlotte nata nel 2015. Grandi escluse invece Meghan e Lilibeth Diana nata nel 2021.

I gioielli della Corona, cifra surreale

Nella lista non ci sono però solo monili privati ma anche una collezione ben più ampia composta da collane, diademi, tiare, orecchini, anelli, spille e anelli.

Collana di diamanti Delhi Durbar (Foto dal web) – YESLIFE.IT

Si tratta di una collezione privata che in parte proviene del forziere della Corona britannica che tramanda di generazione in generazione quei simboli di potere e vanto istituzionale.

L’esposizione, che si può vedere nella Torre di Londra, fu inaugurata proprio dalla Regina Elisabetta II nel 1994 ed include oggetti provenienti sia dal padre Giorgio VI ma anche delle precedenti reggenze.

Stando alle fonti riportate, sembra che nella collezione ci siano 23.578 pietre preziose e diamanti tra i più preziosi al mondo come l’enorme Cullinian I da 530.4 carati!

Questo diamante è inserito all’interno della collana Delhi Durbar, una delle preferite di Elisabetta II, realizzata con 9 smeraldi e un ciondolo di diamanti da 8,8 CT.

Ricordiamo anche che in collezione è presente il diamante più grande al mondo, il “First Star of Africa”, inserito nello scettro reale assieme a 2868 diamanti, 273 perle, 17 zaffiri, e moltissime altre pietre di inestimabile valore.

 

ADDIO ALLA REGINA ELISABETTA. – IL VIDEO

@yeslifemagazine #regina #reginainghilterra ♬ suono originale – yeslifemagazine