L’Eredità, Flavio Insinna: il suo annuncio fa piangere tutti

Flavio Insinna ha fatto un annuncio che ha commosso tantissime persone: infatti, il conduttore di Rai Uno, è tornato a parlare de l’Eredità

Flavio Insinna l'annuncio che fa piangere tutti
Flavio Insinna (instagram) yeslife.it

Quando su Rai Uno vediamo cominciare Reazione a Catena, capiamo che l’estate è ufficialmente cominciata. Infatti, è questo il game show che durante questa stagione prende il posto de L’Eredità, il game show che un tempo veniva condotto da Fabrizio Frizzi e che ad oggi vede al timone il mitico Flavio Insinna.

Flavio Insinna, la sua carriera con l’Eredità

Così come Reazione a Catena segna l’inizio dell’estate, così il ritorno de l’Eredità segna la fine. Ben presto, infatti, Flavio riprenderà la conduzione del programma e i telespettatori non vedono l’ora di tornare a giocare insieme ai concorrenti.

Flavio Insinna l'annuncio fa piangere tutti
Flavio Insinna (instagram) yeslife.it

Sicuramente è un programma su cui la Rai punta moltissimo, infatti va in onda oramai da tanti anni. Si tratta di un game show che, ogni sera, è capace di coinvolgere non soltanto i concorrenti in studio, ma anche quelli da casa che si ritrovano a giocare con loro allenando così la propria mente.

L’annuncio che ha spiazzato tutti

Nel corso del tempo, Flavio è riuscito a conquistare i telespettatori che hanno imparato ad apprezzare la sua presenza. In ogni caso, Flavio da sempre è un personaggio che divide molto gli italiani, così come succede a tutti i più grandi. Sono oramai tantissimi anni che lo vediamo in televisione e al cinema, motivo per cui è diventato molto popolare.

Flavio Insinna l'annuncio fa piangere tutti
Flavio Insinna (instagram) yeslife.it

Flavio da un po’ di anni è arrivato anche sui social, qui condivide spesso momenti di vita quotidiana ma in modo particolare tanti pensieri che gli passano per la testa, così come fanno molti suoi coetanei.

Il vero senso profondo della vita è servire, non essere serviti”.

In base a questa frase, ha dato modo di regalare una finestra su quella che è stata la sua vita. Infatti Flavio non ha potuto fare il medico come suo padre perché non ne era in grado, ma in ogni caso è felice della carriera che ha intrapreso perché gli da modo di far sorridere la gente.