Carlo III sta male, il segnale inequivocabile: tutti possono vederlo

Il nuovo Re Carlo III sta male e fa già preoccupare i sudditi: ci sono alcune foto che mostrano chiaramente cosa sta succedendo

Carlo III
Carlo III (Instagram) YESLIFE.IT

A pochi giorni dalla scomparsa della Regina Elisabetta pare che l’interesse per le cause che hanno portato alla sua morte sia stato già messo da parte. Dopo una serie di ipotesi, l’attenzione dei tabloid britannici e del resto del mondo si è già spostata altrove.

Al momento, infatti, si guarda alla salute di Re Carlo III e di tutta la famiglia. Il sovrano più anziano di sempre attira intorno a sé gli occhi indiscreti ed i più attenti hanno già captato i segni che mostrano come le sue condizioni di salute non sarebbero al massimo. Il segnale è inequivocabile.

Le foto del Re che fanno il giro del mondo

Ci sono alcune foto di Re Carlo III che in queste ore stanno facendo il giro del mondo. Gli occhi sono concentrati tutti su di lui ed una sua parte del corpo che in alcune foto mostra chiaramente come ci siano dei chiari segnali di preoccupazione.

Re Carlo
Re Carlo e la foto che sta facendo il giro del mondo (Instagram) YESLIFE.IT

È stato il DailyMail a concentrarsi su una foto del 2012 e a riportarla all’attenzione di tutti. Carlo in abito grigio mostra in modo evidenti i segni della malattia. Impossibile non notarlo, come è stato fatto, del resto, nel corso degli ultimi 15 anni, ma ora che è diventato Re partono i campanelli d’allarme.

Carlo III e quel dettaglio che preoccupa

Re Carlo con le “dita a salsiccia”. È così che viene definito nelle ultime ore nel Regno Unito il nuovo sovrano. Nella foto in questione, infatti, si vedono le mani molto rosse e gonfie, così tanto che l’anello che il Re ha al mignolino sembra scoppiare.

Mani gonfie del Re Carlo
Mani gonfie del Re Carlo nella foto diffusa dal DailyMail (Instagram) YESLIFE.IT

Secondo i medici si potrebbe trattare di un edema, condizione che è molto frequente nelle donne di una certa età piuttosto che negli uomini. Altra causa, invece, potrebbe essere l’artrite: 

“Un’altra condizione comune negli over sessanta. Spesso colpisce tre aree principali della mano: l’articolazione del pollice o entrambe le articolazioni delle dita”

ha spiegato il dottor Gareth Nye interpellato dal DailyStar. In alternativa, i medici, sottolineano anche che le dita così gonfie di Carlo potrebbero dipendere da una dieta con quantità eccessive di sale o causa di farmaci per combattere la pressione alta. Il nuovo Re fa già preoccupare i sudditi?

 

FABRIZIO CORONA, LA VERITA’ SU TOTTI E ILARY LA DICE LUI: IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE