Esonero Allegri, per qualcuno è già addio: “Siamo sicuri, ecco perchè….”

Il tecnico bianconero è in procinto di lasciare il club? In molti non hanno dubbi e iniziano a circolare insistenti voci sul suo addio.

aòòegri esonero
Massimiliano Allegri (screenshot instagram)

Massimiliano Allegri continua a non entusiasmare i tifosi bianconeri. Dopo le delusioni dello scorso anno con “zeru tituli” (come direbbe Mourinho) per la prima volta dopo oltre un decennio, continuano a vacillare le sue sicurezze.

La Juventus non mette in mostra il gioco migliore e le critiche che erano state mosse ad Andrea Pirlo quando non riuscì a vincere lo scudetto (ma in quella stagione si aggiudicò comunque la coppa Italia), non erano nulla in confronto alle delusioni che ha suscitato Allegri nei tifosi juventini.

Poche vittorie in questo avvio di campionato e un pareggio contro la Salernitana che proprio non gli viene perdonato.

Esonero Allegri quasi certo: ecco perchè

Ora, secondo la Snai, le quote su un suo prossimo esonero scendono vertiginosamente: da 10 dell’inizio stagione a 5,50.

Massimiliano Allegri  esonero
Massimiliano Allegri (screenshot instagram)

Insomma, Massimiliano Allegri trema e se non dà una sterzata alla sua squadra e soprattutto se non porta a casa risultati soddisfacenti, la società è pronta a sostituirlo.

Tuttavia, ancora non è detta l’ultima parola: se in molti sono certi che Allegri non arriverà alla fine della stagione, molti altri pensano che possa essere la Juventus quest’anno a vincere lo scudetto. Secondo Planetwin365 è una delle favorite al titolo finale, ma anche in questo caso le quote si sono alzate rispetto all’inizio della stagione: da 2,35 a 4,75.

Quali sono le squadre favorite allo scudetto?

Non è detto, però, che sarà il livornese a condurla all’obiettivo e soprattutto che riuscirà a sbaragliare la concorrenza delle avversarie, sempre più agguerrite e che si sono ancor di più rinforzate rispetto alla stagione passata.

Massimiliano Allegri  esonero
Massimiliano Allegri (screenshot instagram)

La favorita assoluta al titolo di campione d’Italia, che mette d’accordo tutte le agenzie di scommesse è il Milan, subito dopo seguita dall’Inter.

Poi la Juventus e in coda Napoli e Roma. Dopodiché le quote si alzano oltre alla soglia 10 con l’Atalanta di Gasperini che attualmente domina la classifica di Serie A.

FABRIZIO CORONA, LA VERITA’ SU TOTTI E ILARY LA DICE LUI: IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE