Suicida a 12 anni, il caso senza spiegazioni: scuola e famiglia sotto choc

Aveva iniziato la scuola cinque giorni prima. Una tragedia che ha sconvolto una comunità e una classe. Si indaga sul motivo del suicidio.

Una vita spezzata. Una giovanissima vita perduta senza ancora un movente. E’ accaduto a Conegliano, in provincia di Treviso, dove una bambina di 12 anni si è suicidata per motivi ancora da accertare. Viveva nella casa di famiglia insieme al papà e alla mamma.

bambina suicida a 12 anni, famiglia sotto choc
Foto Pixabay – YESLIFE.IT

Una tragedia che spezza una famiglia di origini balcaniche e che segna un vero e proprio choc nella comunità locale. Un gesto estremo che nasconde senza dubbio un profondo disagio. E’ accaduto venerdì scorso quando la 12 enne ha messo fine alla sua giovanissima vita.

La famiglia integrata nella comunità, una storia triste dai contorni incerti

Si tratterebbe di un gesto estremo compiuto dalla giovane ragazza. A riportare la notizia è stata La Tribuna di Treviso. La famiglia, proveniente dai paesi balcanici, era in Italia da appena due mesi. La bambina aveva cominciato a seguire la scuola italiana da 5 giorni.

bambina suicida a 12 anni, famiglia sotto choc
Foto Pixabay – YESLIFE.IT

Una vicenda dai contorni incerti che non lascia scampo al compianto della comunità locale e della famiglia stessa, sconvolta dal dolore.

Secondo quanto riporta Leggo, la bambina frequentava la scuola media e da appena cinque giorni aveva cominciato a conoscere i nuovi compagni di classe. Venerdì scorso, la tragedia e il suo gesto a spezzare la vita.

Incerti i motivi della 12 enne, indagini in corso

La tragica scomparsa della 12 enne ha destato clamore e sconvolto la scuola e la comunità locale. In lutto la famiglia della piccola che, tornando a casa, ha trovato il suo corpo senza vita.

Inutili i tentativi dei soccorsi, chiamati dalla famiglia non appena si sono resi conto della tragedia. I sanitari del 118 non hanno potuto che constatare il decesso.

bambina suicida a 12 anni, famiglia sotto choc
Foto Pixabay – YESLIFE.IT

Sono in corso le indagini sul caso dati i pochi elementi che sostengono un gesto di così grave importanza. E’ stata informata la Procura di Treviso e i militari dell’Arma stanno conducendo gli accertamenti del caso.

PICCOLA MATTIA, TROVATE ANCHE LE SCARPE MA LUI NON SI TROVA. IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE