Patente scaduta? Cosa fare per non incorrere rischi: attenzione a circolare

La patente è un documento fondamentale per mettersi alla guida di un’automobile ed è per questo che bisogna fare attenzione alla scadenza

patente scaduta auto
Automobile (Pixabay)

C’è chi aspetta con ansia l’arrivo dei 18 anni per prendere la patente e mettersi alla guida di un’auto. Per ottenerla servirà fare un esame teorico e alcune guide e conseguire poi la pratica.

Parcheggi, retromarce, inversioni e tanto altro ancora sono alla base per saper guidare bene e non incorrere rischi per se stessi e per gli altri. Bisogna sapere e seguire ogni regola affinché tutto vada nel verso giusto e non si violi la legge.

Patente scaduta, cosa fare

Dopo i primi dieci anni, la patente scade e prima di rimettersi alla guida è bene rinnovarla. Qualora non si facesse, si incorre in multe salate e non solo. È necessario, quindi, sapere tutto sull’argomento.

patente scaduta cosa fare
Patenti (Instagram) YESLIFE.IT

Nel dettaglio, se ci si trova a circolare senza patente ma si possiede, è prevista una multa di 28,70 euro. Stiamo parlando quindi di una sanzione ridotta che però deve essere pagata entro cinque giorni dal verbale affinché non venga alzato l’importo. Qualora non venisse saldato subito il conto, la cifra potrebbe girare intorno ai 41 euro fino ad un massimo di 168 euro.

Un altro aspetto da sapere è che all’interno del verbale che viene rilasciato al conducente, è indicata una data entro cui recarsi dalle forze dell’ordine per mostrare il documento. Chi non si presenta entra quel giorno, dovrà pagare un’ulteriore multa che si aggira intorno ai 400 euro.

Infine, sarebbe meglio se il documento risultasse leggibile. Non esiste una regola su tale argomento, ma qualora l’agente di polizia si trovasse davanti una patente che non riesce a decifrare potrebbe procedere con il sequestro. Non è prevista, però, nessuna sanzione economica.

Come e quando rinnovare la patente

A seconda dell’età, la patente ha una diversa scadenza e quindi ognuno deve rinnovarla entro un determinato tempo. Scopriamo tutti i dettagli al riguardo.

strada macchina patente rinnovare
Viaggio (Pixabay)

Tra i 18 e i 50, la patente va rinnovata ogni 10 anni; tra i 51 e i 71 ogni 5; tra i 71 e gli 80 ogni 3 oltre gli 80 ogni 2. Per farlo sarà necessario fare una visita medica all’Asl o da un medico legale convenzionato anche con la propria scuola guida.

Serviranno poi alcuni documenti come:

  • la patente in scadenza;
  • il tuo documento di identità in corso di validità;
  • la tessera sanitaria o il codice fiscale;
  • una fototessera;
  • la ricevuta del pagamento di 26,20 euro effettuato tramite pagoPA;
  • eventuali certificazioni che attestino la presenza di patologie o l’obbligo di indossare gli occhiali da vista.

La data di scadenza coincide con la data del proprio compleanno e il nuovo documento sarà inviato per posta assicurata entro una settimana circa.

EROS E MICHELLE INSIEME, IL MOTIVO. GUARDA VIDEO

 

@yeslifemagazine #erosramazzotti #michelleunziker ♬ suono originale – yeslifemagazine