Marco Bellavia abbandona la casa del GF Vip da vincitore, a perdere sono i suoi “compagni”

Un gioco trasformato in una lotta al massacro. Marco Bellavia è uscito dalla casa del GF Vip: il suo abbandono è una sconfitta per l’umanità e una vittoria per l’odio, la cattiveria e l’ignoranza 

Marco Bellavia lascia il GF Vip, ma da vincitore
Marco Bellavia (screenshot mediasetplay)

Conto di riuscire ad andare avanti, se mi date una mano. Perché se una persona ha bisogno e gli altri 22 la aiutano, ce la farà. Da solo non ce la fa“.

Era stato questo l’appello che, Marco Bellavia, aveva fatto ai suoi compagni davanti a milioni e milioni di telespettatori. E oggi il programma ha subito una sconfitta che lo segnerà per sempre, perché Marco si è ritrovato costretto a lasciare la casa del Grande Fratello Vip.

Il famoso attore aveva deciso di entrare nella casa del Grande Fratello Vip per vivere una bella esperienza, per divertirsi e anche per lasciarsi alle spalle un terribile periodo della sua vita. Sperava infatti di lanciare un bel messaggio raccontando la sua storia, parlando della salute mentale che al giorno d’oggi risulta ancora un tabù.

Pensava di entrare con lo scopo che ha accompagnato tantissime persone negli anni in questo reality: raccontare e tramandare un messaggio. Non sapeva, però, che per andare avanti in questo mondo è importante strumentalizzare, riempirsi la bocca di belle parole come hanno fatto alcuni concorrenti nella casa, che hanno razzolato bene e predicato male parlando dei propri problemi e dimostrando una totale mancanza di empatia.

Sperava di aiutare tante persone con il suo stesso trascorso, e soprattutto di non ricadere così presto in quel terribile vortice della depressione che lo ha visto coinvolto fino a poco prima di entrare nella casa. E, quando si è ritrovato sull’orlo di quel vortice, i suoi compagni piuttosto che tendergli la mano hanno preferito spingerlo a fondo e ignorare il suo dolore.

Marco Bellavia esce da vincitore dalla casa del Grande Fratello Vip

GF Vip gioco al massacro
GF Vip (Foto da instagram)

Tutto è cominciato quando Marco è entrato nella casa. All’inizio si è fatto conoscere per quello che è, con la sua simpatia e la sua gentilezza, ed era proprio con questa che sperava di riuscire a fare breccia nel cuore di Pamela Prati. L’attore aveva sempre avuto un debole per lei e sperava di riuscire a conquistarla, ma quando i suoi compagni di avventura hanno scoperto che la loro storia non ancora nata stava riscuotendo così tanto successo fuori dalla casa, hanno cominciato a temerlo e a remare contro di lui accusandolo di prendere in giro Pamela. Quasi dimenticando che, tre anni fa, la stessa Prati ha architettato un finto matrimonio con un uomo e con dei figli che non esistevano, pur di rimanere sulla cresta dell’onda. Ed è così che, senza neanche sapere come, Marco si è ritrovato ad essere lui il cattivo della storia.

Marco Bellavia lascia il GF Vip, ma da vincitore
Marco Bellavia (screenshot mediasetplay)

Quando ha avuto il primo momento di sconforto, si è ritrovato accerchiato da un branco che gli ululava contro accusandolo di cose terribili. Lui piangeva sperando che qualcuno lo ascoltasse e loro gli urlavano addosso senza neanche guardarlo negli occhi.

Fatti curare. Sei in un reality, non siamo i tuoi psicanalisti. Non puoi stare qua dentro se prendi i psicofarmaci. Ci svegli ogni mattina perché ti sentiamo piangere, vai da qualcun altro e lasciaci dormire. Ci hai rotto, non ci interessa dei tuoi problemi. Se stai male torna a casa“.

Queste sono solo alcune della parole che Marco si è sentito urlare contro in questi ultimi giorni, dove il suo umore è precipitato sempre di più proprio per via della mancanza di tatto e di empatia. E alla fine, dopo una notte insonne trascorsa tra lacrime e dolore, Marco oggi ha deciso di lasciare la casa.

Il fenomeno che è scoppiato sui social è stato un qualcosa di mai visto prima nella storia di questo reality. Ogni tipo di preferenza per i concorrenti si è annullata: adesso sono tutti contro tutti, gli inquilini della casa sono considerati tutti dei carnefici e la minaccia di boicottare il programma questa volta sembra più seria e reale che mai.

I telespettatori, infatti, non hanno intenzione di continuare a guardare un programma dove la salute mentale è stata sminuita e ridicolizzata, un programma senza persone ma solo con dei personaggi, che contano di andare avanti strumentalizzando tematiche importanti come l’omosessualità, la povertà, la transessualità, l’HIV e tante altre cose importanti che sono state normalizzate e accettate dopo anni e anni di battaglie. Battaglie che, alcuni concorrenti nella casa, con il loro comportamento non stanno facendo altro che sminuire agli occhi di un pubblico che certamente non guarda il Grande Fratello Vip per imparare da loro, ma che inevitabilmente finisce per apprendere.

Marco Bellavia è uscito così dalla casa più spiata d’Italia come vincitore morale di questa edizione. Gli altri, che certamente non verranno squalificati, hanno perso già in partenza.

 

 

 

 

 

 

 

<span style=”color: #ff0000;”><strong>TOTTI-BLASI DI NUOVO IN CRISI: GUERRA SUGLI ALIMENTI. LA NOTIZIA NEL TG D YESLIFE. IL VIDEO</strong></span>

<iframe title=”YouTube video player” src=”https://www.youtube.com/embed/MOienKlcWb4″ width=”560″ height=”315″ frameborder=”0″ allowfullscreen=”allowfullscreen”></iframe>