“Due gocce d’acqua”, il messaggio commovente di Martina Colombari per suo figlio

Achille Costacurta ha raggiunto un traguardo importante: i 18 anni d’età. Mamma Martina ha voluto dedicargli un lungo post sui social.

martina colombari sorride
Martina Colombari (screenshot instagram)

Martina Colombari ha voluto dedicare un lungo post su Instagram a suo figlio Achille che ha compiuto 18 anni. Prima di esso ha condiviso un reel in cui ha mostrato a tutti i suoi fans le foto con lui da quando era piccolo fino ad oggi. Un momento molto commovente che ha intenerito tutti i suoi followers.

Martina Colombari e la dedica al figlio

Martina Colombari è sposata da 18 anni con Alessandro (meglio noto come Billy) Costacurta, ex calciatore del Milan e della Nazionale. Dal loro matrimonio è nato il figlio Achille che oggi ha 18 anni.

famiglia costacurta
Martina Colombari e Costacurta (screenshot instagram)

Il suo post su Instagram ha lasciato tutti senza parole: una vera e propria dimostrazione d’amore della bella modella e attrice nei confronti di suo figlio.

Soprattutto molti sono rimasti a bocca aperta nel vedere come sia cresciuto suo figlio e come invece lei sembri essere sempre un’eterna ragazzina.

“Sembravano lontani e invece sono già arrivati!
Oggi sono 18 anni che fai parte della nostra famiglia. Vogliamo ringraziarti della felicità che ci hai dato, augurandoti un futuro assolutamente splendido e tanti sogni da realizzare.
Da oggi avrai più libertà ma anche più responsabilità .
Non aver paura di sbagliare, succederà …. Fai le tue esperienze. Sorridi, piangi, emozionati e continua sempre ad essere così curioso.
Sei diventato maggiorenne ma per noi rimarrai sempre il nostro bambino.
Ti vogliamo un mondo di bene!. BUON COMPLEANNO ACHI!”

Tutto su Achille Costacurta

Ma chi è e cosa fa oggi Achille Costacurta? Ha seguito le orme di sua madre e già da giovanissimo ha intrapreso la carriera di modello.

achille costacurta con i genitori
Martina Colombari e Costacurta (screenshot instagram)

In una recente intervista la Colombari ha descritto suo figlio: “Estroverso, solare, cocciutissimo e insofferente alle regole” ma anche “molto generoso”. Aggiungendo però che “non è proprio il figlio modello che vorrebbe ogni genitore…” .

Il papà non gli ha trasmesso la passione per il calcio, il giovane non ama neanche gli studi tanto che non ha proseguito la scuola per dedicarsi alla sua passione più grande che è la cucina.