Amadeus ammette: “Sono malato da tempo”. Brutale verità, povera Giovanna

LA REAZIONE DI MICHELLE HUNZIKER AL BABY SHOWER DI AURORA RAMAZZOTTI. IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi, decisione inevitabile: retroscena clamoroso sul loro amore

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Letizia di Spagna, novità epocale trasforma la sua vita: retroscena incredibile, cosa sta succedendo

Possiamo tranquillamente affermare che Amadeus è uno dei conduttori televisivi più amati in assoluto, negli anni ha accompagnato milioni di generazioni in radio ed in televisione. In pochi sanno che ha esordito come speaker su Radio Deejey, anno dopo anno è riuscito a condurre programmi di spicco e di notevole successo.

Nell’ultimo periodo è al timone del Festival di Sanremo non solo come conduttore ma anche come direttore artistico, anche quest’anno, senza però la sua spalla Fiorello, ci delizierà con uno spettacolo unico nel suo genere, tra scoop vari e tanti colpi di scena. 

Povero Amadeus, nessuno immaginava che …. assurdo

Amadeus moglie
Amadeus – Facebook – YesLife.it

Siamo abituati a vedere Amadeus come una persona molto sicura di se, tranquilla ed a suo agio sul palcoscenico ed in televisione, purtroppo, però,  anche gli animi più calmi nascondo una tempesta. 

In pochi, probabilmente solo la famiglia, conoscevano della malattia di cui soffre il conduttore. Il malessere lo accompagna da anni, ovvero da quand’era piccolo. Come fa Giovanna a gestire una simile situazione? Sicuramente la showgirl è la bussola di Amadeus che spesso e volentieri si trova a vagare senza meta intimorito dai suoi demoni.

In un’intervista, il conduttore confessò di essere stato ricoverato quand’era molto piccolo. Rimase in ospedale per tanti mesi a causa di una malattia che non gli ha dato più problemi di salute, questo episodio però ha scatenato in lui dubbi ed incertezze.

Da anni il conduttore soffre di ipocondria, ovvero si preoccupa troppo per le condizioni della sua salute. A tal proposito ha infatti confessato che si preoccupa non solo per se stesso ma anche per tutte le persone che vuole bene definendosi un iper-ipocondriaco. 

Per star tranquillo ha avvisato tutti i suoi medici, quando li chiama per qualche piccolo problema, questi devono immediatamente emettere una diagnosi, altrimenti vivrà giornate infernali costernate dall’ansia.