“Storie italiane”, Eleonora Daniele torna a parlare di lei: “Affermazioni forti”

Eleonora Daniele torna a parlare di un argomento delicato che ha interessato gli italiani per anni: il caso Cogne. La conduttrice di “Storie italiane” ha detto la sua al riguardo

eleonora daniele storie italiane
Eleonora Daniele (Screenshot) YESLIFE.IT

“Storie italiane” torna sul caso Cogne e Eleonora Daniele dice la sua su Annamaria Franzoni, è tornata sul luogo del delitto questa estate insieme alla sua famiglia. Sono tante le voci girate intorno all’argomento e la conduttrice ha voluto soffermare l’attenzione su una delle vicende che ha fatto molto parlare il nostro Paese.

Sono passati venti anni, tante cose sono cambiate, la mamma di Samuele si è trasferita in Emilia-Romagna e sta cercando di voltare pagina, ma a quanto pare risulta molto difficile viste le continue insinuazioni.

Il caso Cogne

Era il 30 gennaio 2002, quando gli italiani vennero a conoscenza di un delitto consumato a Cogne in una villetta di Montroz. La vittima era un bambino di tre anni di nome Samuele Lorenzi.

annamaria franzoni cogne caso
Annamaria Franzoni (Screenshot) YESLIFE.IT

Fin da subito, le prime ricostruzioni e analisi hanno fatto cadere la colpa sulla madre Annamaria Franzoni e nel 2008 la corte suprema di cassazione l’ha riconosciuto colpevole ufficialmente.

La mamma di Samuele, però, ancora oggi si dichiara innocente. Tutto ebbe inizio alle 8:28 del giorno dell’accaduto, quando il centralino della Valle d’Aosta del 118 ricevette una chiamata dalla diretta interessata che chiedeva aiuto ai soccorsi sanitari dicendo di aver appena trovato il figlio, di tre anni, che vomitava sangue nel letto. Inizialmente, quindi, anche dopo l’intervento del medico di famiglia, si pensò ad un aneurisma cerebrale, ma i risultati dell’autopsia affermarono altro.

La Franzoni è stata in carcere dal 2008 al 2014, per poi finire la pena agli arresti domiciliari. Oggi è ufficialmente libera e si gode la sua famiglia che non l’ha mai abbandonata.

“Storie italiane”, il parere di Eleonora Daniele

Nel corso della puntata, Eleonora Daniele ha riportato l’attenzione sul caso Cogne, rimarcando il fatto che Annamaria Franzoni è tornata sul luogo del delitto durante l’estate e per l’occasione non sono mancate critiche e commenti negativi nei suoi confronti.

eleonora daniele storie italiane
Eleonora Daniele (Screenshot) YESLIFE.IT

Così la conduttrice non ha esitato a prendere le difese della donna, affermando

mi sembrano affermazioni un po’ troppo forti, ricordiamo che in tutto questo le vittime sono i bambini. ricordiamo la tutela dell’infanzia.

La Daniele ha aggiunto che tornerà a parlare del caso anche nella prossima puntata e vorrebbe commentare nel dettaglio quanto è stato detto sulla scelta di Annamaria Franzoni di volere tornare nella casa d’origine.

Poi, è dovuta tornare su un altro argomento riguardante la vicenda di Brescia che da ore sta preoccupando gli italiani: un uomo si è barricato in casa con il figlio di 4 anni. Per fortuna, il piccolo è stato salvato ed ora è con la mamma. Anche qui, si indaga sui possibili motivi che hanno spinto il padre a compiere un gesto del genere. A quanto pare la coppia era separata da tempo, ora l’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere alle domande degli investigatori e inquirenti.