40 anni dopo Ritorno al Futuro: l’abbraccio tra Loyd e Micheal J Fox commuove il web

Incontro storico dopo l’ultimo ciak e dopo 40 anni di “Ritorno al Futuro”. Micheal J Fox incontra il compare Christopher Loyd, l’abbraccio è commuovente.

Ritorno al futuro, l'abbraccio dei due attori commuove il web
Micheal J Fox e Christopher Loyd -Foto Leggo – yeslife.it

E’ in occasione del Festival Comic Con, celebrato a New York nelle settimane di ottobre che i due attori del cult del cinema “Ritorno al Futuro” si sono reincontrati. Micheal J Fox e Christopher Loyd si riabbracciano quindi dopo 40 anni dal successo globale del loro film.

Un incontro che ha commosso i fan e il web, data la situazione delicata che vive l’attore più giovane, Micheal J Fox, malato da diversi anni di Parkinson.

Reunion dopo 40 anni: “Si è creata un’immediata chimica”, ha affermato Christopher Loyd

I due attori si sono riuniti, dopo 40 anni dall’ultimo ciak della saga più amata di tutti i tempi per celebrare la popolare trilogia di film. Un applauso fragoroso che ha invaso la sala quando sono arrivati insieme.

Micheal J Fox e Christopher Loyd, un abbraccio dopo 40 anni dal film
cinema-Foto Pixabay – yeslife.it

Tra i racconti, durante il panel, i due attori si sono dimostrati fraterni come se non fosse passato un giorno da quando si erano visti l’ultima volta. Aneddoti, vecchi racconti e sorrisi legati ai giorni passati insieme sul set cinematografico.

Il ricordo ricade sul primo giorno in cui si sono incontrati: Michael J Fox era stato chiamato per interpretare Marty Mc Fly al posto di Eric Stoltz. Le riprese erano cominciate da diverso tempo e all’inizio Christopher Loyd aveva paura di dover ricominciare tutto da capo. E’ bastato poco per creare sinergia tra i due artisti, tanto che Loyd riferisce:

Si è creata un’immediata chimica

Un abbraccio che va al di là della malattia: Michael J Fox combatte da anni il Parkinson

Micheal J Fox, al quale nel 1991 è stato diagnosticato il Morbo di Parkinson, ha dovuto quindi lasciare le scene ben presto. Aveva 30 anni e già dal 2000 ha dedicato i suoi impegni nella lotta alla malattia, grazie a cure sperimentali.

Christopher Loyd e Micheal J Fox, dopo 40 anni, si rincontrano
Micheal J Fox e Christopher Loyd -Foto Leggo – yeslife.it

Sorridente, tutt’oggi, abbraccia il compare del quale, all’epoca, aveva timore data la sua capacità attoriale, tanto che pensava

questo tizio mi farà scomparire dallo schermo

SELVAGGIA LUCARELLI SI SCAGLIA CONTRO ILARY BLASI. IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE