La Royal Family può dormire sogni tranquilli, bloccata l’uscita del libro-biografia di Harry: motivo incredibile

La notizia è stata riportata dalla biografa reale Tona Brown che ha spiegato che la pubblicazione del libro potrebbe addirittura essere cancellata. Ecco perché.

Elisabetta II con Meghan ed Harry foto
Elisabetta II con Meghan ed Harry (Ansa) – YESLIFE.IT

La notizia di un libro di memorie autobiografico pubblicato a firma del principe Harry è stata rimandata a data da destinarsi.

La morte della Regina Elisabetta II ha bloccato ogni possibilità da parte dell’autore e della sua casa editrice di poter gettare sul mercato un memorandum dettagliato sulla vita del figlio di Diana e la sua consorte ex attrice Meghan Markle.

Harry ha in mente un progetto incredibile, di cosa si tratta

A parlarne per la prima volta è stata la biografa di Corte Tona Brown, la quale intervistata dal Telegraph ha spiegato che in balloci sarebbe un progetto ben maggiore di quanto tutti pensano.

Royal Family balcone Buckingham Palace
Royal Family al completo (Instagram) – YESLIFE.IT

Harry, infatti, aveva in mente con la sua casa editrice Penguin Random House di pubblicare a novembre 2022 il suo libro, il primo di una trilogia che avrebbe coinvolto l’intera Royal Family senza esclusione di colpi.

Alla base di questa pubblicazione ci sarebbe un accordo di quasi 40 milioni di sterline stando a quanto riportato direttamente dalla Brown. Ma le cose non si fermano qui.

Harry deve dire addio al suo libro, ecco perchè

Il principe avrebbe chiesto “alcune modifiche significative dopo la morte di sua nonna” per aggiungere un nuovo capitolo sulla morte della Monarca e tutto il periodo che l’ha preceduta (dalla morte del nonno nel 2021).

Harry e Meghan abbraccio
Harry e Meghan (Instagram) – YESLIFE.IT

La casa editrice però gli ha prima slittato la pubblicazione negli States a gennaio 2023 mentre adesso sembra che la stessa uscita della trilogia sia in ballo, in quanto la stessa Famiglia Reale si intromessa per bloccarne l’uscita.

Il libro di memorie di Harry non vedrà mai la luce perché distruggerebbe ogni possibilità di riconciliarsi con la Famiglia Reale.

Ha spiegato la biografa. Al momento queste le voci del blocco momentaneo anche se si vocifera che siano dovute a modifiche importanti anche ai capitoli legati alla salute mentale tanto cara ad Harry e Meghan.

Quel che è certo è che i Windsor si stanno battendo affinché la loro incolumità venga preservata tramite la non pubblicazione del manoscritto. Riusciranno nel loro intento? Che verità verrebbero a galla se quell’autobiografia venisse messa in vendita?

 

INTERVISTA A RO’HARA, il nuovo singolo che anticipa l’Ep. A YesLife: “Emotivo, fragile, potente” IL VIDEO