Case in affitto a Roma: perché la scelta più gettonata è il monolocale

Poiché il costo della vita a Roma continua ad aumentare, molte persone scelgono di affittare un appartamento piuttosto che acquistarlo. Tra tutti le tipologie disponibili per la locazione, i monolocali rappresentano senza dubbio la scelta più popolare. Le ragioni sono molteplici: in primo luogo, i monolocali sono più convenienti rispetto agli appartamenti più grandi. In secondo luogo, sono più adatti per i single o le coppie. Vediamo dunque di approfondire questo tema.

roma milano nuove aperture milioni
Roma nuove aperture (Ansa Foto)

Perché conviene prendere in affitto un monolocale a Roma?

Negli ultimi anni, il costo d’acquisto di una casa a Roma è diventato sempre più proibitivo. Il prezzo elevato degli immobili fa sì che molte persone scelgano piuttosto di prendere una casa in affitto, optando spesso per i monolocali.

Come detto, il primo vantaggio è di natura prettamente economica. Infatti, questi appartamenti sono necessariamente meno costosi rispetto a quelli più grandi.

Esistono numerose soluzioni: ci sono infatti sezioni dedicate agli affitti a Roma che mostrano alcune opzioni con prezzi davvero convenienti.

Inoltre, i monolocali sono più pratici e confortevoli per chi vive da solo o in compagnia del proprio partner. Considerando che sono numerosi i lavoratori single che decidono di trasferirsi a Roma, il monolocale diventa il perfetto compromesso tra spazio a disposizione e accessibilità economica. Una piccola famiglia, inoltre, potrebbe optare per questa soluzione in via temporanea, in attesa di trovare una casa da acquistare a Roma.

Una scelta dettata dal cambiamento dei gusti

Non è un segreto che la pandemia ha portato numerosi cambiamenti nelle nostre vite. Sono cambiati i nostri gusti e le nostre esigenze. Anche le nostre ricerche per quel che riguarda la scelta della casa da acquistare o da prendere in affitto hanno subito delle variazioni. Il monolocale risulta ancora una volta il grande protagonista di questa rivoluzione, non a caso si tratta di una delle soluzioni più gettonate a livello nazionale, non solo a Roma.

In realtà il successo dei monolocali va ben oltre ai cambiamenti avvenuti durante e dopo la pandemia. Questa tipologia di abitazione ha registrato un’ascesa, oltre che per il loro prezzo decisamente più contenuto rispetto a una casa con più stanze e di dimensioni maggiori, anche per la loro comodità e accoglienza. I monolocali sono considerati come le abitazioni più pratiche in assoluto per chi vive da solo e vuole avere uno spazio facile da curare e gestire in autonomia.

Questo fenomeno è stato sospinto negli anni anche dalla tendenza della frammentazione dei nuclei familiari. Infatti, sempre più giovani si allontanano dalla casa dei genitori per cercare lavoro altrove, optando spesso per città universitarie come Roma. Allo stesso tempo il numero di divorzi è aumentato, dando origine ad un nuovo tipo di esigenza abitativa, ancora una volta votata verso opzioni come i monolocali.