Francesco e Sofia morti a 19 e 20 anni: come sono stati ritrovati

Il ragazzo di 20 anni e l’amica 19enne, scomparsi da due giorni da Verona, sono stati trovati morti all’interno di un’auto finita in una scarpata a Calmisano.

Sofia Mancini e Francesco D'Aversa morti scomparsi
Sofia Mancini e Francesco D’Aversa (fonte dal web) – Yeslife.it

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche dei due ragazzi di 19 e 20 anni, scomparsi da lunedì notte dopo essere usciti da una discoteca di Verona, dove avevano trascorso la serata. I loro corpi sono stati trovati questa mattina all’interno di un’auto, terminata in una scarpata di Calmisano.

A lanciare l’allarme un addetto autostradale che ha notato la vettura tra le vegetazione lungo la superstrada 450. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno estratto i giovani dall’abitacolo della vettura, ma per loro era ormai troppo tardi.

Calmisano, ragazzi scomparsi da giorni: i corpi all’interno di un auto distrutta in una scarpata

Verona ragazzi morti scomparsi auto
Ambulanza (Ansa) – Yeslife.it

Un incidente stradale dopo una serata in discoteca, così avrebbero perso la vita Sofia Mancini e Francesco D’Aversa, rispettivamente di 19 e 20 anni.

Dei due giovani si erano perse le tracce nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 ottobre, quando erano usciti da una discoteca, la Amen sulle Torricelle di Verona. Quando i familiari non li hanno visti rientrare, è scattata la segnalazione ai carabinieri che hanno attivato la macchina delle ricerche, a cui hanno preso parte anche i vigili del fuoco. Operazioni che non hanno dato esito sino al tragico epilogo di questa mattina. Intorno alle 9:30, riporta Il Gazzettino, un addetto autostradale ha notato una vettura tra la vegetazione in una scarpata lungo la superstrada 450 nel territorio comunale di Calmisano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovane donna trovata morta in casa: a scoprire il corpo il compagno

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto al recupero della vettura, una Fiat 500, completamente distrutta. Dentro all’abitacolo sono stati rinvenuti i corpi di Sofia e Francesco. Ai soccorritori non è rimasto altro che constatarne il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Autogiro precipita e si schianta al suolo: morto il pilota

Verona ragazzi morti scomparsi auto
Carabinieri (Manuel Scordo – Ansa) – Yeslife.it

Ai carabinieri spetterà il compito di chiarire la dinamica del drammatico episodio. L’ipotesi più accreditata è quella dell’incidente stradale: il conducente avrebbe perso il controllo dell’utilitaria che, uscita di strada, è terminata in fondo alla scarpata.

FURTO IN CASA THEO HERNANDEZ: PRESENTI COMPAGNA E FIGLIO. IL SERVIZIO NEL TG DI YESLIFE.IT