Malore durante la lite con il fratello: uomo si accascia al suolo e muore

Nel pomeriggio di ieri a Talocci, frazione di Fara in Sabina (Rieti), un uomo di 68 anni è morto mentre litigava in casa con il fratello: a stroncarlo un malore.

Rieti malore lite fratello morto
Ambulanza (robypangy – Adobe Stock) – Yeslife.it

Si è accasciato al suolo mentre litigava con il fratello ed è morto pochi istanti dopo. Questo il tragico destino di un uomo di 68 anni deceduto ieri pomeriggio in un’abitazione di Talocci, frazione di Fara in Sabina, in provincia di Rieti.

Presso l’appartamento si sono precipitati i soccorsi del 118, allertati dai familiari, ma per il 68enne era ormai troppo tardi. Presenti anche i carabinieri che hanno provveduto agli accertamenti del caso ed ora indagano per stabilire quanto accaduto.

Rieti, improvviso malore durante la lite con il fratello: 68enne si accascia al suolo e muore

Rieti malore lite fratello morto
Eliambulanza (Silvano Rebai – Adobe Stock) – Yeslife.it

Un uomo di 68 anni è morto improvvisamente nel pomeriggio di ieri, sabato 22 ottobre, all’interno di un appartamento sito in via Farense a Talocci, frazione del comune di Fara in Sabina (Rieti).

Il 68enne, stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, come si legge in un articolo de Il Messaggero, pare stesse discutendo animatamente con il fratello quando sarebbe stato colto da un malore ed è crollato al suolo privo di sensi. I familiari, che si trovavano in casa, hanno subito chiamato il numero unico per le emergenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Strage sui binari, due giovani finiscono sotto la motrice in serata

Sul posto è arrivato in pochi minuti un equipaggio del 118 a bordo di un’ambulanza e, considerata la gravità della situazione, è stato fatto atterrare anche l’elisoccorso per un eventuale trasporto in ospedale. Purtroppo, però, i sanitari, al termine di svariati tentativi di rianimazione, hanno potuto solo constatare il decesso del 68enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incendio nella notte: morti tre fratelli, genitori in fin di vita. La tragedia

Rieti malore lite fratello morto
Carabinieri (ChiccoDodiFC – Adobe Stock) – Yeslife.it

Sopraggiunti anche i carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto che hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica della tragedia e risalire ad eventuali responsabilità. I militari dell’Arma, in tal senso, riportano i colleghi de Il Messaggero, hanno sentito le persone che si trovavano nell’abitazione in quel momento. Non è escluso che l’autorità giudiziaria possa disporre sulla salma l’esame autoptico per stabilire nel dettaglio la causa della morte del 68enne che lascia la moglie e tre figli.

CATANZARO, FAMIGLIA DISTRUTTA DA UN INCENDIO: MORTI TRE FRATELLI . IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE