Lite in strada culmina nel sangue: 46enne ucciso a colpi di pistola

Un 46enne è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nel primo pomeriggio di ieri a Catania: il delitto al culmine di una lite in strada. La polizia ha fermato un 80enne.

Catania omicidio lite uomo ucciso colpi pistola
Catania, la polizia sul luogo del delitto in via Carrubella (Orietta Scardino – Ansa) – Yeslife.it

Una lite, forse per questioni di vicinato, è culminata nel sangue ieri pomeriggio a Catania. Un uomo di 80 anni avrebbe ucciso a colpi d’arma da fuoco un 46enne sotto l’abitazione di quest’ultimo, sita in via Carrubella.

Sul posto, lanciato l’allarme, è arrivato lo staff medico del 118, ma per la vittima non c’è stato nulla da fare. L’anziano sarebbe, invece, fuggito per poi essere fermato dagli agenti della Polizia poco più tardi. Colto da un malore all’arrivo delle forze dell’ordine, è stato trasportato in ospedale.

Catania, lite in strada culmina in tragedia: 46enne ucciso a colpi di pistola, fermato un 80enne

Catania omicidio lite uomo ucciso colpi pistola
Ambulanza (Mario – Adobe Stock) – Yeslife.it

Sono circa le 15 di ieri pomeriggio, mercoledì 26 ottobre, quando alcuni spari squarciano il silenzio di via Carrubella, una via al confine tra Catania e Gravina di Catania. Ad esploderli sarebbe stato un pensionato 80enne che, al culmine di una lite, avrebbe ucciso Samuel Giuseppe Nizzari, di 46 anni.

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, ma stando ad una prima ricostruzione, riportata dai colleghi del quotidiano La Sicilia, l’anziano avrebbe raggiunto l’abitazione della vittima. I due avrebbero iniziato a discutere in strada, forse per questioni di vicinato. L’80enne, poi avrebbe impugnato una pistola e sparato diversi colpi, forse quattro o cinque, alcuni dei quali hanno raggiunto Nizzari che si è accasciato al suolo. Alcune persone che hanno assistito alla scena hanno subito chiamato i soccorsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazzo di 25 anni trovato morto in strada: indaga la Polizia

All’arrivo del personale medico del 118, purtroppo, per il 46enne non c’è stato più nulla da fare. Intervenuti anche gli agenti della Polizia del capoluogo etneo ed i colleghi della Scientifica che hanno avviato le indagini per ricostruire i fatti e rintracciare l’anziano, datosi alla fuga. Alcune ore dopo, in serata, riporta La Sicilia, è stato rintracciato e fermato nella sua abitazione di Pedara. Alla vista degli agenti sarebbe stato colto da un malore e trasportato in ospedale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Frontale tra due auto lungo l’autostrada: un morto e un ferito grave

Catania omicidio lite uomo ucciso colpi pistola
Polizia Scientifica (Andrea Fasani – Ansa) – Yeslife.it

Le indagini dovranno determinare ora anche le ragioni della lite. Tra le ipotesi quella di alcuni dissapori tra la vittima e l’80enne per dei lavori di sistemazione di una fognatura nei garage confinanti.