Re Carlo III sorprende tutti: la decisione drastica è uno smacco al figlio Harry. Il Regno è con lui

Il re, dopo la decisione del figlio Harry di pubblicare la sua biografia personale, ha preso la decisione più giusta per il Regno.

Re Carlo III ed Harry foto
Re Carlo III ed Harry (Instagram) – YESLIFE. IT

Non si fa altro che parlare della prossima autobiografia di Harry in uscita nelle librerie di tutto il mondo il prossimo 10 gennaio 2023.

Si chiamerà ‘Spare’ (ovvero Ruota di scorta) edita dalla casa editrice Penguin Random House. Il tema scottante della Megxit e le verità nascoste dietro la sua famiglia di origine saranno il punto focale di tutte le pagine del libro, tradotto in 20 lingue e distribuito capillarmente nelle librerie.

Questa scelta non è andata troppo a genio al nuovo re Carlo III che ha preso la decisione più drastica che poteva fare.

Re Carlo sostituisce il principe Harry come Capitano Generale dei Royal Marines

Re Carlo III in auto foto
Re Carlo III (Facebook) – YESLIFE.IT

Carlo III è diventato Capitano Generale dei Royal Marines prendendo il posto del secondogenito Harry. L’annuncio arriva nel 358° anniversario della fondazione del Corps of Royal Marines, formati il 28 ottobre 1664 da re Carlo II.

Il ruolo era vacante dal 2020, anno in cui il principe Harry ha abbandonato l’incarico dopo la fuga in America con la consorte. La notizia è arrivata venerdì 28 ottobre, con un comunicato ufficiale di Buckingham Palace.

La nota pubblicata pochi giorni fa è stata emessa direttamente sul sito royal.uk, dando il benestare reale ad un cambiamento drastico all’interno della Royal Family.

I Royal Marines sono le truppe anfibie della Royal Navy che servono il Regno nelle operazioni internazionali più estreme.

Prima dell’attuale re, hanno ricoperto tale ruolo anche suo padre, il nonno ed il bisnonno. Un immenso onore per lui, che ha svelato la sua profonda gratitudine con un messaggio pubblico alla nazione:

Re Carlo III con i Royal Marines saluto
Re Carlo III con i Royal Marines (Instagram) – YESLIFE.IT

Sono eccezionalmente orgoglioso di seguire le orme di così tanti membri della mia famiglia negli ultimi tre secoli e mezzo, che hanno ricoperto il ruolo con un profondo senso di ammirazione. Per Mare, Per Terram”.

Al momento quindi il re detiene il grado onorario di ammiraglio della flotta nella Royal Navy.

di ARIANNA BABETTO