Salute & Alimentazione Allarme sanitario per l'epidemia di listeriosi in Spagna

Allarme sanitario per l’epidemia di listeriosi in Spagna

-

- Advertisment -




Dalla provincia spagnola meridionale di Siviglia è partito un focolaio di listeriosi dalla carne prodotta da un’azienda locale. Il problema sta avendo ripercussioni a livello internazionale. Siccome la possibilità che casi di listeriosi si verifichino in altri Paesi, il Ministero della Sanità spagnolo ha attivato sistemi di allerta e comunicazione con le autorità europee e l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Il sistema è ha carattere precauzionale, soprattutto nel caso in cui i turisti che visitano la Spagna possano aver consumato la carne infetta e contratto la listeriosi. Per adesso, non sono stati registrati casi fuori dal Paese.

L’infezione batterica ha origine in un prodotto suino molto famoso in Spagna: la carne mechada, prodotta dell’azienda Magrudis SL, locata proprio a Siviglia. Questo particolare tipo di carne viene prodotto dal lombo di maiale cotto nel proprio grasso. Il lardo viene inserito nella carne tramite un “ago da lardo” o “mechadora” in lingua spagnola. Di solito, il prodotto viene servito freddo e a fette.




Fin ad ora, i casi d’infezione batterica accertati sono 132 nella Spagna Meridionale, 4 nella vicina Extremadura e 3 nelle regioni di Catalogna, Asturie e Aragona. In totale, i casi sono 145, ma se quelli sospettati dovessero essere confermati dalle diagnosi, gli infetti sarebbero 529. L’unico decesso è quello di una donna di 90 anni a Siviglia.

La listeriosi è un’infezione batterica che può causare gravi malattie come sepsi, meningite ed encefalite e può persino essere fatale. Quelli più a rischio sono gli anziani, i bambini non ancora nati, i neonati o le persone il cui sistema immunitario è compromesso. L’infezione può anche causare gastroenterite e febbre. È trasmesso principalmente, come in questo focolaio attuale in Spagna, dall’ingestione di alimenti contaminati.




Latest news

Registrata in Antartide la temperatura più alta di sempre: 18,3 °C

Registrata in Antartide la temperatura più alta di sempre: 18,3 °C. La lettura, presa ad Esperanza sulla punta settentrionale...

Spagna, regione delle Asturie: decapitato l’ennesimo lupo

Come ultimo attacco barbarico contro una specie che è costantemente a rischio in Spagna, i bracconieri nella regione settentrionale...

Giappone, il governo vuol scaricare nell’Oceano l’acqua contaminata di Fukushima?

Nel mese di marzo 2011 ci fu un terribile terremoto e un devastante tsunami che sconvolse il nord del...

Diversi koala uccisi e feriti dopo il disboscamento di alberi d’eucalipto

Residenti e politici australiani hanno chiesto un'indagine immediata su quello che è stato etichettato come il "massacro di koala"...
- Advertisement -

Le popolazioni di asini stanno diminuendo drasticamente in tutto il mondo

A serio rischio estinzione le popolazioni di asini in tutto il mondo. Il massacro nei loro confronti continua, con...

La bellissima Falena di Luna che vive soltanto per pochi giorni

Nel corso della storia, le farfalle sono state spesso associate a simboli di rinascita, rigenerazione e rinnovamento, e persino...

Must read

Registrata in Antartide la temperatura più alta di sempre: 18,3 °C

Registrata in Antartide la temperatura più alta di sempre:...

Spagna, regione delle Asturie: decapitato l’ennesimo lupo

Come ultimo attacco barbarico contro una specie che è...
- Advertisement -

You might also likeRELATED
Recommended to you