A volte ritornano: la moda anni 90 è il nuovo must

La stragrande maggioranza non ha alcuna nostalgia dei jeans a vita bassa o bassissima tipica degli anni 90 e 2000, tuttavia oggi per la gen Z è il nuovo must. Sono tornati prepotenti sulle passerelle i capisaldi della moda anni 90, a partire dai pantaloni cargo con mille tasche laterali e a vita bassa che lascino sbucare indolenti l’ombelico. Ma non è finita qui: anche negli hairstyle si torna ad una trentina di anni fa con le due ciocche di capelli frontali che non possono mai mancare ai lati del viso. Procediamo però con ordine e scopriamo subito insieme quali sono i principali trend rispolverati dagli anni 90 che si sono visti sulle passerelle.

anni '90
 

Il perizoma

Nascosto, celato e segreto mai più: il perizoma torna a catturare gli sguardi. Il perizoma oggi va mostrato e deve per forza sbucare dal jeans, ecco perché a vita bassa. Ancor meglio se il bordo del tanga è con logo o con dettagli preziosi. Il connubio pantalone a vita bassa e perizoma a vita alta è oggi un’abbinata vincente da copiare subito.

I jeans a vita bassa

Un po’ come risorti dalle loro ceneri, i jeans a vita bassa sono il nuovo oggetto del desiderio che non può mancare nel guardaroba di chi segue la moda. Come al solito, è un po’ l’effetto nostalgia che riporta in auge certi capi e abbinamenti che all’epoca avevano fatto inorridire i genitori, sebbene non sia solo questo. Infatti, alla moda anni 90 bisogna dare merito di saper elaborare e abbinare i capi più basici dell’armadio conferendogli un allure chic ed effortless. Le proporzioni di look dove spiccano gonne e pantaloni a vita bassa sono sicuramente diverse e hanno preso sul pubblico più giovane. Arrivano quindi pull e top corti da abbinare a gonne a vita bassissima che si appoggiano ai fianchi scoprendo gran parte del busto.

La catsuit

Oltre ai pantaloni a vita bassa, a tornare sono le tute aderenti e aderentissime, meglio se di colori sgargianti e fantasie optical. A renderle più moderne ci pensano le stampe digitali oppure un tutt’uno con la calzatura. Ovviamente, sottolineano molto il fisico e fanno emergere ogni singolo difetto della silhouette. Tutti ricorderanno ancora il videoclip di Britney che indossa un top e pantaloni a vita bassa in tessuto che sembra vinilico… le tute di oggi ricercano un po’ quell’effetto lì. Sta spopolando, inoltre, anche l’effetto naked con una fantasia che riproduce le forme del corpo per tute e slip dress.

Il mollettone per i capelli

Ancora in tema hair, il mollettone per i capelli che fino a qualche tempo era concesso solo in casa, adesso è stato sdoganato. È probabilmente l’accessorio per capelli più comodo che ci sia ma forse non è tanto chic, oppure no? Il dubbio è d’obbligo oggi le mollette per capelli di ogni dimensione, forma e colore tornano tra i capelli di modelle e celebrity che le sfoggiano su Instagram.