Elicottero precipita vicino Kiev: 18 vittime, anche un ministro

Tragedia nei pressi di un asilo nido vicino alla capitale Kyiv: un elicottero si è schiantato innescando un violento incendio. Il bollettino aggiornato conta 18 vittime.

elicottero precipita kyev
Incidente vicino Kiev, 18 gennaio (Ansa) yeslifemagazine.it

Drammatico incidente ad alta quota in Ucraina. Un elicottero si è schiantato in un’area residenziale vicino alla capitale Kyiv: l’impatto è stato violentissimo e ha provocato un incendio nei pressi di un asilo nido e altri edifici nel sobborgo nord-orientale di Brovary (oblast’ di Kiev).

A riportare la tragedia è la polizia ucraina citata dai principali media internazionali. Secondo quanto riferito dagli agenti, il bilancio dell’incidente sale a 18 vittime.

Tra i morti si contano almeno due bambini e anche il ministro dell’Interno Denys Monastyrskyi Monastyrskyil, il suo vice Yevhen Yenin e il segretario di Stato del Ministero degli affari interni, Yuriy Lubkovich; i tre “veri patrioti dell’Ucrainasecondo Volodymyr Zelensky.

Secondo l’ultimo aggiornamento rilasciato dai media locali, al momento dell’incidente a bordo del velivolo viaggiavano 9 occupanti. Salgono a 25 le persone rimaste ferite, tra queste si contano 10 bambini attualmente ricoverati in ospedale.

Precipita elicottero vicino Kiev: 18 vittime, tra queste anche il ministro dell’Interno

Un mercoledì molto triste per l’Ucraina, Paese già devastato da mesi dalla violenza perpetrata dall’offensiva russa. Questo 18 gennaio l’Ucraina perde il suo ministro dell’Interno, Denys Monastyrsky, deceduto questa mattina nell’incidente in elicottero nei pressi del sobborgo nord-orientale di Brovary.

Insieme a lui, anche il suo primo vice Yevgeny Yenin il segretario di Stato del ministero degli Affari interni Yuriy Lubkovich, la vice del servizio di patrocinio del ministero degli Affari interni Tetyana Shutyak, il capo della protezione del dipartimento di sicurezza interna della polizia nazionale Mykhailo Pavlushko e l’ispettore capo del dipartimento della Comunicazione del ministero degli Affari interni Mykola Anatskyi.

La tragedia ad alta quota è avvenuta intorno alle 8.20 di mattina, quando un elicottero diretto verso la regione di Kharkiv è precipitato vicino a un asilo nido e altri edifici nell’area residenziale vicina alla capitale. Secondo le testimonianze raccolte, il velivolo incidentato è un elicottero EC-225 del volo 54, appartenente al Servizio di emergenza statale.

I residenti hanno sentito una forte esplosione” – riporta l’emittente locale Eспресо.TV (Espreso Tv) – [l’impatto ha provocato un] incendio, danneggiato i vetri di un immobile di quattordici piani e 3 veicoli.”

Il servizio di sicurezza ucraino Sbu ha aperto un fascicolo per avviare le indagini su circostanze e cause dell’incidente. Secondo quanto si apprende da Ukrainska Pravda, al momento nessuna pista è esclusa: la tragedia potrebbe essere conseguente all’inosservanza di alcune regole di volo o ad “azioni intenzionali per annientare il velivolo.”

Fonte The Guardian

Impostazioni privacy