Jolanda Renga, quel dolore che l’ha fatta piangere: “Mi ha fatto male, non è giusto”

Jolanda Renga ha confessato la sua sofferenza, per lei sono stati momenti davvero difficili: ha pianto davvero tanto, ecco per quale motivo. 

Jolanda Renga scuola
Jolanda Renga – Facebook – YesLife.it

La figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga è stata davvero male, per lei sono stati momenti difficili che ha superato a fatica e solo con le persone a lei più care. La ragazza ha 19 anni, conduce una vita molto tranquilla anche se etichettata come figlia “di”, si mostra sempre per quella che è, un viso acqua e sapone che mostra tutta la sua ingenuità e la sua pacatezza.

Purtroppo però ha dovuto affrontare un momento davvero difficile, ha pianto davvero tanto per quello che le è successo, nessuno dovrebbe essere preso di mira in questo modo proprio com’è successo a lei. Ecco cos’ha riferito nel salotto di Silvia Toffanin durante un’intervista a Verissimo, storico programma in onda su Canale 5.

Jolanda è stata malissimo, gli haters l’hanno fatta piangere per un’ora

Francesco Renga guadagni
Francesco Renga – Facebook – YesLife.it

Poco prima delle festività natalizie Jolanda Renga è stata vittima dei leoni da tastiera, dopo aver pubblicato un suo video sui social, nel quale si mostrava dolce e naturale come sempre è stata presa di mira dagli haters che le hanno scritto commenti davvero cattivi.

Il classico è stato sei brutta, dopo alcune ore Jolanda ha voluto pubblicare un secondo video nel quale parlava di bullismo, di accettazione, di unicità. Dopo alcuni mesi dalla vicenda la giovane 19enne è stata ospitata da Silvia Toffanin a Verissimo e qui ha potuto confessare come si è sentita.

Ambra Angiolini guadagni
Ambra Angiolini e Jolanda Renga – Facebook – YesLife.it

Le parole che le sono state rivolte e che ha letto l’hanno ferita molto, ha pianto per un’ora incredula che i social, un mondo così virtuale ed effimero, potesse offrire tanta cattiveria nuda e cruda.

Dopo un pò di sconforto, normale per la sua età, Jolanda ha capito che spesso è più facile ferire che elogiare, quest’episodio non l’ha di certo persuasa a togliersi dai social ma le ha fatto capire che ha una missione ben precisa, aiutare chi si è trovato nella sua medesima situazione e far si che episodi simili siano sempre più isolati.