Bisogni del cane spalmati in faccia a un ragazzino, il caso

Spalmati in faccia a un ragazzino i bisogni del cane, l’accaduto fa discutere: la storia incredibile, ecco dove è successo

bisogni del cane
Aggredito per non aver raccolto i bisogni del cane (foto dal web) 

Fa molto scalpore quanto è avvenuto a Vicenza, una storia davvero incredibile. Un ragazzino di 13 anni stava portando a passeggio i suoi due cani. Per la strada, gli animali, a un certo punto si sono fermati per fare i loro bisogni. Il 13enne ha quindi proseguito, senza raccoglierli come sarebbe stato opportuno. La cosa ha indispettito un passante, un uomo di circa 70 anni. Quest’ultimo, accortosi della condotta del ragazzo, ha raccolto gli escrementi, quindi si è avvicinato al 13enne e, nel rimproverarlo, glieli ha spalmati sul volto. L’accaduto, come si apprende dal ‘Giornale di Vicenza’, si è verificato nel quartiere Sant’Andrea. La madre del ragazzo si è recata dai carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti, dopo il racconto del figlio.