Coronavirus, il sindaco onora le salme di Bergamo

Coronavirus, a Ferrara il sindaco onora le vittime del Covid-19 di Bergamo. Le salme trasportate con i mezzi dell’esercito vengono cremate

coronavirus
militari (getty images)

C’è silenzio, poi l’inno di Italia da sottofondo per onorare chi non è riuscito a sconfiggere il virus, nemico del mondo. Sono 50 le vittime che l’esercito ha trasportato da Bergamo a Ferrara per essere cremate. Ad attenderle il sindaco Alan Fabbri e il vicesindaco Nicola Lodi, lì in piedi per accogliere quelle persone che non ce l’hanno fatta. I politici hanno deciso di condividere su Facebook in diretta la cerimonia come forma di rispetto per tutte quelle famiglie che hanno perso i loro cari e non hanno avuto la possibilità di salutarli per l’ultima volta. Azione ben riuscita, almeno per quei bergamaschi che hanno apprezzato l’idea ringraziando sui social l’amministrazione comunale per aver dedicato un ultimo saluto ai loro cari. “Grazie per avere accolto i nostri nonni ad averli onorati – ha scritto Cinzia – Per noi è stato straziante vederli portare via da Bergamo di notte senza sapere se qualcuno li avrebbe accolti con umanità”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, operatore onoranze funebri della provincia di Bergamo: “Siamo al collasso”

Coronavirus, un gesto non apprezzato

Coronavirus Italia paziente 1 guarito positivo test
Coronavirus (Getty Images)

Nonostante siano arrivati moltissimi messaggi di ringraziamento dai cittadini bergamaschi e dall’amministrazione come il tweet del deputato del Pd, Maurizio Martina: “Grazie al sindaco di Ferrara per aver accolto le salme dei nostri concittadini di Bergamo sulle note del silenzio e dell’inno nazionale“, i colleghi del Pd ferraresi non hanno tardato a giudicare negativamente il gesto. “Ma solo io trovo schifosamente indegna una diretta Facebook per una carovana di morti in arrivo da Bergamo?”, si è chiesto il consigliere Pd, Davide Bertolassi. Subito la replica della consigliera regionale, Marcella Zappaterra: “No no, siamo in tanti”. E l’ex vicesindaco Massimo Maisto ha affermato: “Anche io caro Davide. Schifosamente indegna sono le parole giuste”. “Ma come possiamo definirla carovana di morti? Ma stiamo scherzando! – risponde il sindaco di LodiSiamo orgogliosi di quanto fatto“. Dice al Carlino il leghista definendo l’atteggiamento del Pd vergognoso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, una lettera per parlare con la nonna

Coronavirus Oms fino quando contagiati possono infettare
Coronavirus (Getty Images)

 

 

Il numero dei contagiati Regione Per Regione in Italia