Mamma e figlio scomparsi sulla A20: scandagliato un laghetto

La donna scomparsa insieme al figlio faceva la dj ed era vittima di depressione dopo la quarantena. La mamma del piccolo “era terrorizzata dal Covid-19”, dicono i familiari

Apprezzamento ragazza rivale strappa orecchio morsi
(foto dal web)

Si chiamano Viviana Parisi e Gioele, mamma e figlio che sono scomparsi nel nulla a seguito di un incidente sull’autostrada Messina-Palermo, la A20. Oggi sono state condotte le ricerche in un laghetto nei pressi del luogo dov’è stata ritrovata la macchina della donna che faceva la dj. Vanno avanti quindi le indagini per ritrovare Gioele e Viviana, quest’ultima era caduta in una profonda depressione dopo il periodo di quarantena per la pandemia del Covid-19. Si sospetta che la dj possa essersi suicidata dato che, secondo le ricostruzioni, avrebbe scavalcato con il piccolo il guardrail e avrebbe camminato diretta alla strada statale 113, in cui c’è un area piena di boschi con un piccolo sentiero che porta ai laghetti e lì avrebbe compiuto un gesto estremo. Viviana Parisi soffriva quindi di una forte depressione e avrebbe anche preso dei farmaci, così come testimoniano il marito Daniele Mondello e sua madre.

LEGGI ANCHE -> Coppia di giovani finisce con l’auto in un torrente: muore un ragazzo VIDEO

Mamma e figlio scomparsi, la cognata della Parisi rivela un particolare di Viviana

viviana parisi
Viviana Parisi (foto dal web)

Anche la cognata ha parlato del periodo di depressione in cui era caduta Viviana. Mariella Mondello ha spiegato infatti al Corriere della Sera: “L’epidemia aveva messo a dura prova i suoi nervi, temeva per la salute sua e del suo bambino. Ma ora stava meglio e il giorno in cui è sparita non è emerso alcun segno di stranezza”.

LEGGI ANCHE -> Incidente sull’autostrada A1: muore ragazza 28enne

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Apprezzamento ragazza rivale strappa orecchio morsi
(Getty Images)

La cognata della Parisi ha ricordato un domanda particolare  “Qualche settimana fa mi aveva chiesto se sapevo come si arriva alla Piramide della Luce, che si trova non lontano dalla zona in cui sono scomparsi”.