Coronavirus, contenimento previsto entro il 6 maggio

Coronavirus, la proiezione: ” Contenimento entro il 6 maggio. Il picco è passato, i contagi supereranno i 100 mila”. Il parere degli esperti

Coronavirus
covid-19 (Getty Images)

Dopo aver analizzato nel dettaglio i contagi in Italia e confrontandoli con la Cina, la società di ingegneria Italconsult ha previsto: “In Italia si raggiungeranno i 102.500 positivi per Covid-19 e si riuscirà a contenere il virus entro il 6 maggio – mostra la proiezione – Per arrivare a questo risultato i contagi giornalieri arriveranno a un valore al di sotto dei mille intorno al 6 aprile e al di sotto dei 100 entro un mese a partire da oggi“. Secondo la ricerca, in Italia la gestione dell’emergenza è avvenuta in ritardo e la paura delle restrizioni ha causato “il panico e lo spostamento di migliaia di persone dalla zona contaminata verso altre aree del Paese”, rallentando la curva di decrescita e provando un incremento non controllato dei contagiati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, l’incredibile vicenda: “Siamo partiti sani e rischiamo di arrivare ammalati”

Coronavirus, la situazione in Italia

Coronavirus Italia Anelli Ordini medici test
personle sanitario (Getty Images)

Lo studio afferma che l’Italia abbia raggiunto il picco il 21 marzo con 6557 contagi. Secondo l’analisi, gli interventi del Governo sono stati attuati in Italia quando il virus era già  “estremamente presente nel territorio”. Inoltre la ricerca dimostra che la situazione italiana varia a seconda delle zone. In Lombardia ed Emilia-Romagna, Settore 1, e in Piemonte e Liguria, Settore 2, è necessario proseguire con un potenziamento delle strutture sanitarie per terapia intensiva e sub-intensiva per contenere “le cause della crisi sanitaria e potenziare quanto più possibile il numero dei tamponi che ad oggi è molto ridotto rispetto alla problematica in essere”.
Per il Settore 3, cioè il resto d’Italia si ritiene che con le precauzioni ad oggi adottate, se rispettate, non entrerà in crisi il sistema sanitario.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, a Lungavilla tessera spesa per ridurre le uscite