Covid-19 news, in arrivo altro importante aiuto all’Italia dalla Cina

Oggi, mercoledì 25 marzo, nel pomeriggio atterrerà a Malpensa un altro aereo dalla Cina: a bordo 14 operatori sanitari ed attrezzature mediche per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 in Italia.

Coronavirus
(Getty Images)

La Cina non smette di aiutare l’Italia. Nella giornata di oggi, mercoledì 25 marzo, arriveranno a Milano Malpensa su un volo proveniente da Fujiuan 14 operatori sanitari e non solo. Il Paese del Dragone donerà ad alcuni ospedali anche delle preziose attrezzature per fronteggiare la critica emergenza da Covid-19.

Stando a quanto riporta la redazione di Sienanews, il personale cinese per 5 giorni resterà in Toscana dove effettuerà attività di formazione ai sanitari regionali. Quanto alle attrezzature verranno caricate sui mezzi Estar e trasportati in vari presidi ospedalieri della Toscana.

Leggi anche —> Covid-19, l’Iss: ecco chi sono i soggetti a rischio

Covid-19 nuovo aiuto dalla Cina per l’Italia: equipe di personale sanitario ed attrezzature mediche

Ad accogliere la nuova equipe di medici cinesi che atterrerà a Malpensa nel pomeriggio ci saranno il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, assieme all’ambasciatore della Cina in Italia Li Junhua, al console generale della Cina a Firenze Wang Wengang, e al consigliere scientifico dell’ambasciata cinese Sun Chengyong. Sul volo proveniente da Fujiuan arriverà l’ennesimo aiuto del Paese del Dragone per l’Italia. Ben quattordici persone tra medici e professionisti sanitari, dal 25 al 30 marzo stazioneranno in Toscana dove effettueranno formazione al personale sanitario regionale su come gestire l’emergenza. Porteranno anche delle attrezzature mediche da donare agli ospedali della Regione. Nello specifico queste ultime, all’arrivo del volo, verranno caricate su nove furgoni dell’Ente di supporto tecnico amministrativo regionale. Successivamente arriveranno in Toscana e lì saranno trasportate in parte nel magazzino di Estar a Calenzano, ed in parte nel magazzino della CROSS di Pistoia. Si tratta, riporta la redazione di Sienanews, di 10 ventilatori invasivi, 20 ventilatori non invasivi, 20 monitor, 20.000 mascherine FFP2, 300.000 mascherine chirurgiche, 3.000 visiere, 3.000 tute di protezione.

Per domani mattina, giovedì 26 marzo, il team di medici è atteso a Firenze. Per le 10:30 è previsto nell’Aula Magna del Nic, il Nuovo ingresso di Careggi, l’incontro della delegazione cinese con la Task Force di Carlo Tomassini. L’incontro verrà trasmesso in videoconferenza dove in collegamento vi saranno le numerose aziende sanitarie del territorio. Verranno, dunque, spiegate criticità e modalità di gestione dell’emergenza.

Leggi anche —> Covid-19, l’incredibile vicenda: “Siamo partiti sani e rischiamo di arrivare ammalati”

Coronavirus ospedale
(Getty Images)