Nuovo bonus da 200 euro, vi spieghiamo a cosa servirà

Possibili scenari: bonus da 200 euro per l’acquisto di monopattini, hoverboard e bici. Lo annuncia al Question Time il ministro dei trasporti

bonus
monopattino (pixabay)

Nuove ipotesi. Nuovi studi. Il covid-19 è un vero e proprio esperimento in qualsiasi ambito. Non solo da un punto di vista sanitario, ma anche economico e ecologico. Proprio a tal proposito, visto che una delle probabili cause del coronavirus è l’inquinamento, si sta studiando un’ipotesi per diminuire lo smog e agevolare l’acquisto di biciclette e monopattini. Paola De Micheli, ministro dei Trasporti, annuncia: “Ho proposto, d’intesa con il ministro Costa, la promozione di forme di mobilità alternativa, la diffusione della micromobilità elettrica e l’utilizzo di mezzi di trasporto innovativi e sostenibili”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>App Immuni, a qualcuno potrebbe venire in mente di denunciare l’untore

Bonus da 200 euro, come funziona

bonus
bicicletta (pixabay)

Si ipotizza il nuovo bonus da 200 euro che servirà per acquistare biciclette, hoverboard e monopattini, affinché si abbassi il tasso di inquinamento. “E’ allo studio il riconoscimento di un buono mobilità alternativa, per i residenti nelle città metropolitane e aree urbane con più di 60.000 abitanti – spiega il ministro –  pari ad euro 200 per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, quali segway, hoverboard e monopattini, ovvero per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale”. In vista della fase 2 è necessario, nella quale si metteranno in movimento 3 milioni di persone in tutta Italia, la ministra afferma: “Occorre che sia le aziende dei trasporti che l’utenza si attengano all’osservanza di misure necessarie – conclude – a garantire un regolare svolgimento di questa seconda fase, al fine di ulteriormente contenere il diffondersi del contagio”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Fauci: “Il remdesivir riduce il tasso di mortalità del virus”

bonus
soldi (Getty Images)

Oltre al bonus si è proposto di introdurre una corsia con destinazione prioritaria alla circolazione dei velocipedi nella quale è consentita la circolazione anche dei veicoli a motore con numero totale di ruote non superiore a tre.