Inps lancia l’allarme: “Non cliccate su questo link, è una truffa”

Allarme dall’Inps: un tentativo di truffa tramite e-mail di pishing sta allertando i contribuenti

Inps mail
Inps mail (Getty)

L’Inps avverte tutti i contribuenti sull’ultima truffa messa in atto da criminali, attraverso l’invio di e-mail di phishing con cui si cerca di truffare gli utenti. Questa truffa è molto insidiosa e fa leva sulla falsa convinzione di poter percepire l’accredito di pagamenti da parte dell’Inps. L’Inps spiega, in una comunicazione ufficiale, in cosa consiste questa truffa riguardante l’invio di e-mail: “Tale comunicazione è finalizzata a sottrarre fraudolentemente dati anagrafici e quelli relativi a carte di credito, con la falsa motivazione di un presunto bonifico non andato a buon fine in quanto i dati registrati nel sistema non sarebbero aggiornati». Inoltre, l’Istituto nazionale di previdenza sul lavoro, preoccupata dalla possibilità che molti contribuenti possano rispondere a queste e-mail inviando i propri dati bancari, avverte che dall’Istituto di previdenza non vengono mai inviate mail contenenti link da cliccare.

Leggi anche —>Bonus maggio, arriva una nuova circolare dell’Inps: cosa cambia

L’Inps e l’avvertimento di ignorare qualsiasi e-mail con link cliccabili

Web
Web (Getty)

Il fenomeno delle truffe tramite e-mail phishing è sempre più frequente nella società digitale. Con questo tipo di mail vengono inviati dei link che, nel momento in cui vengono cliccati, comportano l’apertura di una pagina contenente una lista. Nell’elenco sono indicate le banche, si chiede di selezionarne una e di inserire le proprie credenziali bancarie per poter ricevere fantomatici pagamenti.

mail truffa
mail truffa (Getty)

L’Inps chiede di diffidare da ogni tipo di comunicazione che richieda l’invio di propri dati bancari e ricorda che tutte le informazioni relative ai servizi offerti dall’Inps sono consultabili direttamente sul sito dell’Istituto di previdenza, sul portale www.inps.it

Leggi anche —>Reddito di emergenza, l’Inps chiarisce l’importo massimo

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.