Tragico incidente nell’aretino. Muore in autostrada a 24 anni

Tragico incidente in autostrada, tra Monte San Savino ed Arezzo, in direzione nord. Morto camionista milanese di 24 anni. Un ferito non grave.

incidente Arezzo camionista 24 anni
Grave incidente (Foto dal web)

Grave incidente sull’A1, tra Monte San Savino ed Arezzo. Secondo le ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 11 di questa mattina ed avrebbe visto coinvolti un furgone ed un camion. Nello scontro è rimasto ucciso il conducente del furgone, un 24enne originario di Milano. L’uomo alla guida dell’altro veicolo è rimasto ferito, ma non è attualmente in pericolo di vita. Entrambe le vittime dello scontro sono state trasportate d’urgenza all’ospedale San Donato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Schianto in autostrada in Francia, l’auto prende fuoco: strage di bambini

Incidente in autostrada: code nel primo weekend da bollino rosso

Incidente autostrada Arezzo 24 anni
Ambulanza (foto dal web)

Nonostante i tempestivi soccorsi e la rapida corsa all’ospedale di Arezzo, non c’è stato nulla da fare per il 24enne coinvolto nello scontro. L’uomo è morto poco prima di essere portato d’urgenza in sala operatoria. Nel frattempo, chilometri di coda si sono formati nel tratto interessato dall’incidente e sono trascorse diverse ore prima che il traffico tornasse regolare. Ha avuto inizio così il primo weekend di esodo estivo, che interesserà la nostra penisola da qui alle settimane a venire.

Incidente autostrada 24 anni
(Getty Images)

Anche in virtù di quanto accaduto, il servizio autostradale invita i guidatori a porre la massima attenzione. A causa del flusso di traffico intenso, l’estate è periodo privilegiato di incidenti, anche molto gravi. Critici in particolar modo il venerdì sera, il sabato mattina e la domenica, dalle 18 in poi. Vi abbiamo indicato le giornate da bollino rosso e nero in un articolo che potrete trovare a questo link.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia in mare, colpito dall’elica di un motoscafo: muore sub 50enne

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter