Conte sui migranti: “Dobbiamo intensificare i rimpatri”

Il premier Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa a Cerignola ha dichiarato: “Non possiamo permettere che si entri in Italia in maniera irregolare, vanificando i sacrifici fatti”

Conte Europa
Vittoria Conte Europa Foto dal web

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha dichiarato a Cerignola che non si può permettere di entrare nel nostro Paese in maniera non regolare, vanificando quindi tutti i sacrifici fatti finora dal nostro Paese per contrastare il coronavirus. Conte inoltre ha aggiunto che bisogna essere inflessibili e severi sui migranti che provano a eludere la sorveglianza sanitaria e che questo: “non ce lo possiamo permettere”. Il premier ha detto ancora: “Non si entra in Italia in questo modo e soprattutto in questo momento di fase acuta non possiamo permettere che la comunità internazionale sia esposta ad ulteriori pericoli non controllabili”. Ha aggiunto poi: “Se c’è una cosa che non ci viene rimproverata è l’aver affrontato l’emergenza mettendo al primo posto la tutela della vita e della salute dei cittadini”.

LEGGI ANCHE -> Donna positiva al Covid-19: chiuso uno stabilimento balneare

Giuseppe Conte: “Il governo non tollererà più che non sia la doppia preferenza”

Stato di emergenza fino a fine anno: lo scenario possibile
Giuseppe Conte (Getty Images)

Giuseppe Conte ha detto ancora a proposito della doppia preferenza di genere nella legge elettorale della Puglia, che il governo non accetterà più che non ci sia. Inoltre ha dichiarato che le condizioni per andare al voto saranno create e che è stato fatto un decreto legge affinché il principio sia rispettato. Successivamente il governo ha lasciato spazio alla regione di provvedere al rispetto del decreto legge ma la regione Puglia non ha affermato il principio di cui parlava Conte e il governo e quindi essendoci stata una presa d’atto in questo senso, il governo italiano è intervenuto in tal senso a colmare il gap con la legge nazionale.

LEGGI ANCHE -> Covid-19, Matteo Bassetti contro il Comitato Tecnico Scientifico: la posizione dell’infettivologo

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Conte Mes
Giuseppe Conte Mes sostegno europeo importante se dovesse cambiare Foto dal web

Una giornata in cui il presidente del Consiglio Conte è dovuto essere intervenire su più fronti.