Emmy Awards 2020 | La lista dei vincitori della tv

Nella 72esima edizione degli Emmy Awards, quest’anno in un’edizione virtuale a causa del Covid, “Schitt’s Creek” vince in tutte e sette le categorie Comedy

Emmy Awards_2020 (foto dal web)
Emmy Awards_2020 (foto dal web)

Il presentatore Jimmy Kimmel ha aperto la serata presentando gli Emmy Awards 2020 su un palcoscenico senza pubblico. Anche l’evento dei palinsesti tv si è dovuto adeguare alle condizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Il presentatore è stato in collegamento live con un centinaio di luoghi diversi, assistito sul palco da pochi altri ospiti. I candidati invece sono rimasti connessi in compagnia di famiglia o colleghi.

Quest’anno l’Emmy Awards 2020 ha visto il successo inaspettato di Schitt’s Creek, comedy made in Canada, vincitrice in tutte e sette le categorie Comedy principali in cui era nominata, compresa Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura.

LEGGI ANCHE -> Paola Turani, in tenuta ginnica per Wandelust 108, divina – FOTO

Sul fronte Drama, vince a mani giunte Succession che, rispettando le previsioni della vigilia, si porta a casa non solo la statuetta di Miglior Drama ma anche quelle di Miglior Attore, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura. La categoria ha però riservato una sorpresa nella vittoria di Zendaya come Miglior Attrice per Euphoria: è la più giovane (ha 24 anni) ad aver vinto questo premio.

Watchmen, oltre che il premio come Miglior Miniserie, vince anche il riconoscimento come Miglior Attrice, Miglior Attore non protagonista e Miglior Sceneggiatura. La Hbo domina tra i Network con ben undici premi, seguita da Pop Tv con sette premi e Netflix due premi.

I vincitori per categoria agli Emmy Awards 2020