Meghan Markle in tv: il messaggio al finalista di America’s Got Talent

Meghan Markle, duchessa di Sussex, appare in tv per mandare un messaggio speciale. Il destinatario è un concorrente di America’s Got Talent.

Meghan Markle
Meghan Markle (foto dal web)

Meghan Markle, moglie del principe Harry e duchessa di Sussex, sembra molto più serena da quando, insieme al marito, ha deciso di rinunciare al titolo di Altezza reale.

L’ex attrice americana si dedica alla famiglia, ed è particolarmente sensibile alle ingiustizie subite dai suoi concittadini. Per questo ha deciso di apparire in tv, per mandare un messaggio ad uno dei finalisti di America’s Got Talent.

Il destinatario si chiama Archie, proprio come il figlio di Meghan e Harry, ma molto meno fortunato.

America's got talent
America’s got talent logo (foto dal web)

«Ciao Archie, vorrei dirti che siamo così toccati dalla tua storia e ti seguiamo tutte le settimane. E non solo perché siamo di parte a causa del tuo nome» ha detto la bella duchessa in un video registrato dal divano della sua sontuosa abitazione.

«Ti mando un messaggio molto speciale che probabilmente continuerò a ripetere per tutta la mia vita, ma questa notte è esclusivamente per te. Siamo davvero orgogliosi di te e non vediamo l’ora di scoprire cosa farai. Ora siamo noi la tua squadra».

Con queste parole Meghan ha espresso tutta la sua vicinanza all’uomo, vittima di un’ingiustizia senza precedenti. Cosa è successo ad Archie?

Leggi anche -> Emma Marrone non nasconde l’emozione e fa una domanda ai fan – FOTO

Archie William: incarcerato ingiustamente per 37 anni

Archie Williams
Archie Williams (foto dal web)

Archie Williams, durante la sua prima apparizione sul palco della celebre trasmissione ha detto: «Mi chiamo Archie, vengo dalla Louisiana. Sono stato in prigione per 37 anni per un crimine commesso da un’altra persona».

Quando aveva 22 anni, nel 1983, Archie è stato ingiustamente accusato di stupro e tentato omicidio, nonostante gli amici e la famiglia avessero confermato il suo alibi e non fossero state trovate le sue impronte digitali sul luogo del delitto.

Leggi anche -> Grande Fratello, lite furiosa nella notte con Franceska: “Ma ci sei o ci fai?”

Archie è stato condannato all’ergastolo, senza possibilità di appello, nel carcere di East Baton Rouge. A salvargli la vita è stata l’associazione Innocence project, che si batte per detenuti incarcerati ingiustamente. Così, dopo 37 anni, Archie è stato rilasciato.

Uscito dal carcere ha fatto di tutto per riprendere in mano la sua vita. Così, ha deciso di partecipare al talent più famoso d’America. Una scelta che gli ha meritato la fama e la vicinanza di tutti gli americani, compresa Meghan Markle.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter