Va in Portogallo per riconquistare la ex, la tragica storia

Un 64enne italiano è andato fino in Portogallo per cercare di riconquistare la ex; la uccide e poi si suicida. Ecco che cosa è successo.

lutto
(S. Hermann & F. Richter da Pixabay)

Roberto Arcari, 64enne della provincia di Cremona, ha ucciso l’ex compagna 40enne, Nadiya Ferrao, con un colpo di pistola alla testa. Poi, si è suicidato. Un classico caso di omicidio-suicidio. È avvenuto a Peniche, sulla costa atlantica dell’Estremadura. Un altro caso di femminicidio proprio a ridosso della giornata internazionale contro la violenza sulle donne che si è svolta ieri, il giorno 26 novembre.

Leggi anche >>> Noto giornalista trovato senza vita sul letto di casa: il referto della polizia

Voleva riconquistare la ex ma la uccide, che cosa è successo

uccide la ex in camper portogallo
(Volker Glätsch da Pixabay)

Erano ormai sei mesi che Roberto Arcari si era stabilizzato in un camper in Portogallo per cercare di riconquistare la sua ex. Nadiya si era infatti trasferita a Peniche e si era ormai risposata con José Ferrao. Alle continue richieste di Arcari, decide infine di concedergli un’ultimo incontro di chiarificazione. Sarebbe stato davvero l’ultimo.

L’incontro era fissato per sera, quando la donna avrebbe finito il turno di lavoro. Una volta sul camper, secondo la ricostruzione dei fatti, si sarebbero diretti verso Cabo Carvoeiro, uno dei punti panoramici più belli del Portogallo. A quel punto, nel parcheggio, sarebbe scoppiata la lite che è costata la vita dei due, al culmine della quale l’uomo avrebbe estratto una pistola e sparato alla testa della donna. Dopodiché l’ha puntata contro se stesso e ha premuto il grilletto. Lui è morto sul colpo. Lei, in sala operatoria.

Ti potrebbe interessare anche >>> Inseguito dai carabinieri: li sperona, scappa e poi fa finta di dormire

lisbona
(Foto di LauraRinke da Pixabay )

Una fine terribile ed immaginabile per la donna che credeva solamente di concedere un’ultima spiegazione. Un’ultima giustificazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter