Netflix della cultura italiana: la nuova piattaforma potrebbe nascere a breve

Giorni di trattative per la realizzazione del Netflix della cultura italiana promosso dal ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini.

Netflix
Netflix (foto dal web)

Un Netflix della cultura italiana. A lanciare l’idea era stato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, durante il primo lockdown. Periodo in cui sono emerse fin da subito le potenzialità del web nella diffusione della cultura. Dalle mostre virtuali sui social, all’esplosione di nuovi progetti creativi, Franceschini aveva visto potenzialità molto forti nell’online.

 

E dopo mesi, l’idea sembra diventare finalmente realtà. Sono in corso in questi giorni le trattative per la costituzione della società controllata al 51% da Cassa depositi e prestiti e al 49% da Chili, l’azienda milanese operante nella distribuzione via internet film e serie tv. A questi due attori si aggiungerebbe il MiBACT, Ministero per i Beni e le attività cultura e per il turismo, che farà da regista del progetto e verserà 10 milioni di euro provenienti dal Recovery Fund.

Netflix della cultura: una piattaforma per promuovere il patrimonio culturale italiano

netflix

L’obiettivo della piattaforma sarà quello di offrire contenuti culturali in streaming. Gli abbonati potranno prendere parte a eventi culturali in tutta Italia partecipando virtualmente. Dai concerti, alle mostre agli spettacoli teatrali tante sono le proposte di cui si potrà usufruire.

Accanto a questo il Netflix della cultura metterà a disposizione del pubblico contenuti legati al patrimonio culturale italiano.

La piattaforma potrebbe già partire con l’inizio del 2021. Permetterà di fruire di contenuti culturali attraverso l’online nell’intento di supplire alle limitazioni determinate dall’emergenza Covid. Le chiusure dei musei, le sospensioni degli spettacoli hanno infatti portato sempre di più all’esigenza di fruire online della cultura.

netflix_cultura_
(patrimonio culturale pixbay)

L’obiettivo della piattaforma è quello sviluppare questo progetto anche nel futuro per creare un nuovo canale di promozione del patrimonio culturale italiano.

VG

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.