Dramma nel Padovano: uomo muore trafitto da un attrezzo agricolo

Veggiano: un uomo, un agricoltore di 62 anni, perde la vita infilzato da un’attrezzatura appuntita

un agricoltore muore cadendo
(immagine dal web)

Tragico destino quello di un uomo di 62 di Veggiano, nel Padovano. Nella serata di ieri infatti, l’uomo, Lucio Fasolo, ha perso la vita mentre cercava di effettuare un lavoro di riparazione al tetto della stalla.

Intorno alla 20.45, Lucio era salito su alcuni bancali per riparare un’infiltrazione d’acqua sul tetto della stalla in prossimità della sua abitazione; improvvisamente, però, perde l’equilibrio e cade su un attrezzo agricolo acuminato. La caduta non gli lascia scampo: il suo cuore viene letteralmente trafitto dall’attrezzo.

I carabinieri nonché gli operatori del 118 non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Escluse responsabilità di terze persone, il pm ha dato il via libera per il rilascio della salma alla famiglia. Nei prossimi giorni sarà celebrato il funerale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 

Veggiano: un agricoltore perde la vita cadendo su un attrezzo

un agricoltore muore cadendo
(Getty Images)

Una caduta dai risvolti drammatici quella di Lucio Fasolo, un agricoltore sessantaduenne di Veggiano, in provincia di Padova. L’uomo, nella serata di ieri, era salito su alcuni bancali per riparare, sul tetto della stalla adiacente alla sua abitazione, un’infiltrazione d’acqua. I bancali, però, gli hanno fatto perdere l’equilibrio provocandone la caduta.

L’uomo, purtroppo, è morto sul colpo: un attrezzo agricolo appuntito, agganciato ad un trattore, gli ha trapassato il cuore. I carabinieri di Selvazzano Dentro e gli operatori del Suem 118, accorsi sul posto, non hanno potuto far nulla se non constatarne il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

un agricoltore muore cadendo
(Getty Images)

Nessuna responsabilità da parte di terze persone: l’uomo sarebbe stato vittima di un fatale incidente domestico. Il pubblico ministero ha affidato la salma dell’uomo alla famiglia che, nei prossimi giorni, ne celebrerà il funerale.