Una motosega gli taglia il collo, Claudio Donatone Grosso è morto a 53 anni

Si era recato nella sua casa in campagna per tagliare un albero quando lo strumento gli ha tagliato il collo. Claudio è morto in questo modo.

Un incidente gravissimo, un incidente mortale per un uomo di 53 anni. E’ accaduto a San Giovanni Lipioni, un piccolo paese in provincia di Chieti dove un uomo, Claudio Donatone Grosso, è stato vittima di un incidente domestico. Una situazione grave a cui non è stato possibile fare nulla.

claudio è morto tagliandosi il collo con una motosega
motosega-Foto Pixabay- yeslife.it

L’uomo si è procurato una ferita grave sul collo tramite l’utilizzo di una motosega. Era andato a San Giovanni Lipioni, nella sua casa di campagna, proprio per eseguire delle operazioni di giardinaggio. L’uomo, senza volerlo, avrebbe azionato la motosega per tagliare un albero di noce quando l’attrezzo gli è sfuggito di mano.

Una tragedia insuperabile: Claudio lascia una compagna e una bambina di 3 anni

Sarebbe accaduto nella giornata di domenica l’incidente. L’uomo trovato a terra con ferite e copiose perdite di sangue è stato trovato da un vicino di casa. Inutili i tentativi dei soccorsi che sono partiti da Pescara.

claudio donatone grosso morto a seguito di incidente con motosega
ambulanza-Foto pixabay- yeslife.it

Claudio Donatone Grosso era partito quella mattina per andare a tagliare nella sua tenuta in campagna un albero poco distante dalla casa di famiglia. In un momento di distrazione avrebbe perso il controllo della motosega e si sarebbe inferto una ferita mortale al collo. Il 53 enne è stato trovato trovato da un vicino di casa che ha prontamente avvisato i soccorsi.

“Perchè perchè perchè figlio bello, perchè?”: le parole della madre della vittima sono drammatine

Quando è arrivata l’eliambulanza di Pescara per l’uomo non c’era più niente da fare. Troppo grande la ferita e troppo gravi le emorragie, le perdite di sangue a seguito dell’incidente. Claudio lascia una compagna e una bambina di 3 anni.

morto a seguito di un incidente con la motosega
elicottero-Foto pixabay-YESLIFE.IT

E’ su Facebook che Annalisa Grosso, parente della vittima, esprime il suo cordoglio per la perdita di Claudio. Un pianto anche della comunità che conosceva bene la vittima. Le sue parole sono strazianti:

Il dolore che provo io è profondissimo, una pugnalata dritta al cuore

TOTTI, ILARY E GLI ALIMENTI: NON C’E’ TREGUA . IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE IN BASSO