Auto si schianta ad un incrocio: morto il conducente

Un pensionato di 73 anni è morto in un tragico incidente stradale avvenuto mercoledì pomeriggio a Pallanza, frazione di Verbania. Intervenuti i soccorsi e le forze dell’ordine.

Di Marco Spartà

06 gennaio 2023

Pallanza incidente auto morto pensionato
Ambulanza (Foto da Canva) – Yeslife.it

Incidente stradale all’altezza di un incrocio: morto un uomo

Terribile incidente nel pomeriggio di mercoledì a Pallanza, frazione di Verbania, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, dove ha perso la vita un uomo di 73 anni. Il pensionato era al volante della sua auto che, dopo essersi ribaltata, è finita prima contro un cordolo e successivamente contro un albero.

Dopo il drammatico sinistro, sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno potuto dichiarare la morte del conducente per il quale non c’è stato nulla da fare. Intervenuti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Pallanza, auto si ribalta e si schianta contro un albero all’incrocio: morto pensionato di 73 anni

Pallanza incidente auto morto pensionato
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock) – Yeslife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Roberto Zanella, pensionato 73enne originario di Cison di Valmarino (Treviso), ma da tempo residente nel verbanese, è la vittima dell’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 4 gennaio a Pallanza, frazione del comune di Verbania.

Il pensionato stava percorrendo viale Rimembranze alla guida della sua Bmw. All’altezza di un incrocio, come riferisce la redazione de Il Corriere del Veneto, l’anziano ha perso il controllo della vettura che si è ribaltata improvvisamente e, dopo aver centrato un cordolo, si è schiantato contro un albero a bordo della strada.

In pochi minuti, sul luogo dell’impatto sono arrivati i vigili del fuoco ed un equipaggio del 118. I soccorritori hanno estratto dall’abitacolo il 73enne, ma era ormai troppo tardi: i medici hanno potuto solo dichiararne il decesso.

Pallanza incidente auto morto Roberto Zanella
Carabinieri (Federico – Adobe Stock) – Yeslife.it

Sul posto presenti anche gli agenti della Polizia Locale ed i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi di legge per chiarire cosa abbia provocato l’incidente. L’ipotesi più accreditata, riporta Il Corriere del Veneto, è quella secondo la quale Zanella sia stato colto da un malore che gli avrebbe fatto perdere il controllo della sua vettura. La salma è stata già restituita ai familiari per la celebrazione delle esequie.