Assalta la villetta del vicino con una ruspa: uomo ucciso a colpi di fucile

Omicidio nella serata di ieri a San Polo, frazione del comune di Arezzo, dove un uomo di 59 anni è stato ucciso a colpi di fucile dal vicino di casa. Indagano i carabinieri.

Di Marco Spartà

06 gennaio 2023

San Polo omicidio villetta ruspa ucciso 59enne
San Polo (Arezzo) – I carabinieri davanti alla villetta dove è avvenuto l’omicidio (Barbara Perissi – Ansa) – Yeslife.it

Omicidio in una villetta: 59enne ucciso a colpi di fucile

Ha sparato con un fucile al vicino di casa che aveva assaltato la sua abitazione con una ruspa. Questo quanto accaduto nella serata di ieri in una zona di campagna di San Polo, frazione del comune di Arezzo. La vittima è un uomo di 59 anni.

Quest’ultimo sembra abbia divelto la porta d’ingresso della villetta a bordo di una ruspa ed il proprietario dell’immobile a quel punto avrebbe esploso alcuni colpi di fucile. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri.

San Polo, assalta con una ruspa la villetta del vicino: 59enne ucciso a colpi di fucile

San Polo omicidio villetta ruspa ucciso 59enne
Vigili del Fuoco (Foto da Canva) – Yeslife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Un uomo di 59 anni di origine straniera è stato ucciso nella tarda serata di ieri, giovedì 5 gennaio, a San Polo, frazione di Arezzo. Il delitto in una villetta sita in un’area di campagna dopo una lite.

Stando a quanto ricostruito sino ad ora dalle forze dell’ordine, come riportano le testate locali ed i colleghi de La Nazione, il 59enne sembra si sia diretto verso l’abitazione di un vicino a bordo di una ruspa. Qui avrebbe danneggiato alcune auto, la porta d’ingresso e parte della struttura. A quel punto, il proprietario avrebbe imbracciato un fucile ed esploso alcuni colpi, forse cinque, ferendo a morte il 59enne. Inutili i soccorsi per la vittima.

Presso lo stabile sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini che dovranno ricostruire la dinamica dei fatti. Fermato e accompagnato in caserma, riporta La Nazione, l’uomo che ha esploso i colpi: oggi verrà sentito dagli inquirenti.

I pompieri hanno spento il motore del mezzo agricolo, trovato ancora acceso, ed hanno poi messo in sicurezza l’area dichiarando inagibile la villetta.

San Polo omicidio villetta ruspa ucciso 59enne
San Polo (Arezzo) – La ruspa davanti alla villetta dove è avvenuto l’omicidio (Barbara Perissi – Ansa) – Yeslife.it

La salma è stata trasferita in obitorio, dove nelle prossime ore verrà effettuato l’esame autoptico disposta dall’autorità giudiziaria.