Germania | terrore nella notte, sparatoria in due bar: è strage

Strage questa notte ad Hanau, in Germania, dove un killer avrebbe ucciso nove persone e feritone quattro in una sparatoria consumatasi in due diversi bar della città. L’autore è stato poi ritrovato senza vita insieme alla madre nella sua abitazione.

Strage Hanau Germania
Soccorsi sul luogo della strage ad Hanau (Getty Images)

Strage ad Hanau, città tedesca nel land dell’Assia, nella tarda serata di ieri. Un killer avrebbe preso di mira due bar, notoriamente frequentati dalla comunità turca, ed avrebbe aperto il fuoco all’impazzata uccidendo nove persone e ferendone altre quattro. Il bilancio complessivo è di 11 vittime, dato che l’uomo, un cittadino tedesco di estrema destra, è stato ritrovato senza vita insieme alla madre nella sua abitazione. Su quanto accaduto sta indagando la polizia locale che sta cercando di ricostruire la dinamica della strage.

Leggi anche —> Australia, due aerei si scontrano in cielo e precipitano: quattro morti

Germania, strage in due diversi bar: il bilancio complessivo della sparatoria è di 11 vittime e quattro feriti

Ha ucciso nove persone e feritene altre quattro sparando all’impazzata in due diversi shisha-bar, locali notoriamente frequentati dalla comunità turca e dove si fuma il narghilè. È accaduto nella tarda serata di ieri, mercoledì 19 febbraio, ad Hanau, città tedesca nel land dell’Assia a circa 20 chilometri da Francoforte. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa tedesca e dalla redazione dell’Ansa, un uomo tedesco di estrema destra, avrebbe raggiunto prima il ‘Midnight’ a Heumarkt, locale del centro storico della città, e dopo aver aperto il fuoco, si sarebbe diretto all’Arena bar & Cafè’ sulla Karlsbader Strasse. Il bilancio complessivo della tragedia è di 11 vittime, dato che la polizia ha ritrovato il cadavere dell’attentatore e quello della madre nella sua abitazione.

Gli investigatori hanno rinvenuto, come riporta l’Ansa, un video ed uno scritto del killer. In quest’ultimo, l’uomo affermerebbe che alcuni popoli dovrebbero essere annientati poiché non si possono più espellere dalla Germania. Il movente della strage, dunque, potrebbe essere legato a ragioni politiche di estrema destra. Secondo quanto riferito dall’Ansa che cita il quotidiano tedesco Bild, fra le persone uccise ci sarebbero dei cittadini curdi. La polizia locale ora sta cercando di ricostruire le fasi della strage ed ha diramato anche un numero di telefono per raccogliere segnalazioni o testimonianze. Una persona, che si sospetta possa essere coinvolta nell’attentato è stata arrestata.

Leggi anche —> Schianto in tarda serata: feriti gravemente due giovani ragazzi

Strage Hanau Germania
Polizia sul luogo della strage ad Hanau (Getty Images)
Impostazioni privacy