Napoli-Torino: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

I precedenti, le statistiche, le probabili formazioni e dove vedere in tv e streaming l’anticipo serale della 26esima giornata di Serie A Napoli-Torino, in programma sabato 29 febbraio alle ore 20:45.

Napoli-Torino streaming
(Getty Images)

Torna il campionato di Serie A per la 26esima giornata, che vedrà alcune gare disputarsi a porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus che ha interessato diverse regioni italiane. Tra quelle che non hanno subito divieti c’è l’anticipo serale Napoli-Torino, in programma allo stadio San Paolo domani, sabato 29 febbraio, alle ore 20:45. I partenopei, reduci dal pareggio interno per 1-1 contro il Barcellona in Champions League, cercano punti per riscattarsi in campionato dopo la brutta partenza stagionale. Attualmente la squadra di Gattuso è al sesto posto della classifica a meno 9 dalla zona Champions League, vero obiettivo della squadra campana. Anche i granata non hanno iniziato al meglio l’anno e si ritrovano 14esimi con un gap di 9 punti dal sesto posto.

Napoli-Torino: dove vedere la sfida in tv e streaming

La sfida del San Paolo sarà trasmessa in esclusiva da DAZN. La piattaforma del gruppo Perform può essere attivata sottoscrivendo un abbonamento  sul sito al costo di 9,99€ mensili con la possibilità di rinnovo automatico . L’incontro potrà essere seguito anche sul canale satellitare DAZN1 (209 di Sky), disponibile solo per i clienti di Sky che hanno attivato l’offerta Sky-DAZN.

Napoli-Torino: i precedenti tra le due compagini

Tra le due squadre sono i precedenti andati sino ad ora in scena sono 131, compresa la gara d’andata terminata 0-0 a Torino. Nel computo complessivo è nettamente avanti il Napoli con 45 successi, contro i 32 del club granata, 54 sono le sfide terminate in parità. Il divario si allarga nettamente prendendo in considerazione le sfide disputate in terra campana (65): 27 sono le vittorie partenopee, 8 le occasioni in cui il Torino ha espugnato lo stadio degli avversari, mentre 30 sono i pareggi. Infine per quanto riguarda le reti realizzate sono in totale 299: 163 messe a segno dal Napoli e 136 dai piemontesi.

Napoli-Torino: l’arbitro della gara

Per la sfida è stato designato l’arbitro Maurizio Mariani della sezione AIA di Aprilia. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Caliari. Il quarto uomo ufficiale è Abbattista, mentre in cabina Var saranno presenti La Penna e Giallatini.

Napoli-Torino: le probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Allan, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. Allenatore: Gattuso.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Zaza, Belotti. Allenatore: Longo.

Leggi anche —> Juventus, divorzio da Maurizio Sarri: i possibili scenari

Napoli-Torino streaming
(Getty Images)