Papà scende un attimo e il treno parte con la bimba sola | Paura a Bologna

Lunghi minuti di paura a Bologna per un papà che è sceso un attimo per prendere la colazione alla bimba, rimasta sola dentro il treno ripartito senza di lui

Bologna papà sceso treno ripartito bimba sola
Treno (Foto di repertorio / Getty Images)

Disavventura per uomo, dopo una notte di viaggio con la figlia di 9 anni su un treno a lunga percorrenza. Arrivato il convoglio con qualche minuto di anticipo alla stazione di Bologna, il papà ha deciso di scendere un attimo per comprare la colazione alla bambina al bar, a pochi metri di distanza.

Proprio mentre tornava ai binari verso di esso però, le porte del treno si sono chiuse ed il treno ha ripreso la sua corsa con la bimba sola dentro. Il padre, dopo degli attimi di comprensibile paura, è dunque corso ad avvertire la Polizia Ferroviaria presso i loro uffici per raccontare quanto successo.

LEGGI ANCHE —> Uccisa a botte dal compagno, famiglia senza i soldi per i funerali

Treno riparte con bimba sola all’interno | La disavventura a lieto fine di un papà

Gli agenti si sono quindi subito attivati per avvisare il capotreno. Quest’ultimo si è messo subito alla ricerca della piccola riuscendola a trovare in breve tempo. Fatta scendere nella stazione successiva, quella di Modena, l’ha affidata agli operatori della Polfer.

Gli agenti hanno quindi accolta nei loro uffici, rassicurata sull’arrivo a stretto giro del padre e nominata ‘mascotte‘ del Posto Polfer modenese. Il papà, non appena raggiunta Modena con il primo treno a disposizione, è riuscito finalmente ad abbracciare di nuovo la bambina e far colazione con lei. Una storia fortunatamente a lieto fine tra padre e figlia.

Bologna papà sceso treno ripartito bimba sola
Stazione treno (Foto di repertorio / Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Auto contro moto, muore una guardia giurata nell’incrocio senza semafori