Il Ministero cinese annuncia: “Trovato vaccino per Coronavirus”

Il Ministero cinese avrebbe annunciato di aver trovato il vaccino contro il coronavirus: sarebbe pronto per essere sperimentato sugli esseri umani.

Coronavirus
(Getty Images)

In Cina sarebbe stato trovato il vaccino per combattere il coronavirus che sta mettendo in ginocchio il mondo. Il Covid-19, dopo aver provocato contagi e morti in Cina, si è diffuso in tutto il mondo con numeri che fanno paura. Ora, però, in Cina, sarebbero pronti a sperimentare il vaccino sull’essere umano.

Coronavirus: in Cina sarebbe stato trovato il vaccino

In Cina sarebbero pronti a sperimentare il vaccino potrebbe essere l’arma per combattere davvero il coronavirus.

Il Ministero della Difesa cinese ha approvato i test clinici su persone di un vaccino contro il coronavirus sviluppato dall’Accademia Militare delle Scienze. Il vaccino è stato sviluppato da un team di investigazione capeggiato dall’epidemiologa Chen Wei nel rispetto degli standard internazionali e i regolamenti locali. Pronta anche una produzione a larga scala, sicura ed effettiva”, si legge sul portale Area Napoli.

Coronavirus Cina ospedali Wuhan chiusi
Coronavirus (Getty Images)

Come fa sapere l’agenzia di stampa spagnola Europa Press, il vaccino sarebbe sicuro ed efficace e sarebbe pronto per essere sperimentato sugli esseri umani. Tuttavia, potrebbero volerci mesi per avere i risultati effettivi e per poterlo realmente utilizzare nella lotta contro il coronavirus che, anche in Italia, continua a far paura con il numero dei contagiati e dei deceduti che continua a salire.

La notizia del via libera al vaccino contro il Coronavirus è stata riportata anche dall’Ansa che fa sapere come la sperimentazione potrebbe partire già questa settimana. Se tutto fosse confermato, sarebbe una notizia importante non solo per la Cina, ma per tutto il mondo. Il Covid-19, infatti, dopo aver spaventato la Cina e in Italia dove l’emergenza è ancora altissima, sta provocando contagiati e vittime in tantissimi paesi del mondo al punto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la pandemia.

Coronavirus
RICERCATORI (Getty Images)