Dirette sui social, come trasmettere in streaming

Tantissimi i modi per fare le dirette sui social. Da Instagram a Facebook, le piattaforme per creare dei live da casa sono innumerevoli e possono coinvolgere un largo pubblico

dirette sui social
dirette sui social (pixabay)

Al tempo della quarantena per contrare il coronavirus si studia di tutto per movimentare l’isolamento. C’è chi cucina, chi si allena e chi pensa di dedicarsi agli altri per tenerli compagnia e intrattenerli. Come? Con le dirette social che in queste ultime settimane stanno impazzando sul web.

Molti sono, infatti, i personaggi dello spettacolo che si stanno organizzando per trasmettere, anche in due, grazie alle dirette in streaming sui social. Dai dibattiti alle canzoni, dalle gag comiche alle video lezioni. E poi interviste, piccoli show e approfondimenti culturali. Non manca proprio nulla e annoiarsi è difficile.

Ma come è possibile organizzare delle dirette streaming? Da una parte ci sono degli strumenti professionali che permettono di avere un’alta qualità del video e della performance live ma spesso basta affidarsi agli strumenti proposti dalle principali piattaforme. Queste ci permettono di arrivare ad un numero enorme di persone, forse molte di più di quelle che si potrebbero coinvolgere dal vivo.

Ma come fare? Ci sono una serie di canali che più di altri funzionano in queste occasioni.

Leggi anche >  Coronavirus, cosa cambia nel galateo 

Dirette sui social, i canali migliori per lo streaming

I canali da utilizzare per fare delle dirette sui social sono tantissimi e molti diversi. Usati già molto prima, ora al tempo della clausura da Covid-19, il flusso d’uso si è modificato ed intensificato.

Primo tra tutti è certamente Instagram che permette di trasmettere in diretta anche con un amico. La cosa interessante sul social dell’immagine che l’amico con cui poter fare il live, nel caso dei personaggi famosi, può essere anche uno dei tanti follower che in quel momento lo stanno seguendo. Basta scegliere l’opzione “In diretta” dalla fotocamera e il gioco è fatto.

Su Facebook, invece, la diretta non può essere doppia ma solo individuale. Anche in questo caso la procedura è semplicissima. Basta creare un post e selezionare l’opzione “Live”, con un video autentico oppure con effetti e maschere. Alla diretta streaming sul social in blu si può anche aggiungere il pulsante che permette di fare delle donazioni.

Quasi scontato poi parlare di YouTube Live. Unica limitazione in questo caso è che i live possono essere svolti solo dai profili che hanno un canale verificato e con più di mille. Le dirette possono essere fatte sia da pc con webcam o semplicemente con la fotocamera del cellulare.

Infine Periscope, una nuova piattaforma che permette di trasmettere in contemporanea anche su Twitter. Audio e video ma per chi preferisce anche solo audio. Molto versatile perché più nuova ha molti strumenti da provare.

Leggi anche > Coronavirus, le opportunità della spesa online

 

Dirette sui social
Dirette sui social (pixabay)