Coronavirus Italia: zero decessi in sei regioni

Coronavirus Italia, trend in discesa: nelle ultime 24 ore in sei regioni non ci sono stati decessi collegati al virus. 

Protezione Civile bollettino
(Getty Images)

L’Italia sta affrontando ancora la minaccia coronavirus. Secondo l’ultimo bollettino della protezione civile, i casi positivi nel nostro paese sono 98.467, con le vittime salite a 29.315 con un aumento di 236 morti rispetto alla giornata di ieri. Il trend si conferma tuttavia in discesa: i pazienti ricoverati con sintomi sono 16.270, con un decremento di 553 rispetto a ieri. I nuovi contagiati sono 1.075, il dato più basso dal 10 marzo: da sottolineare che Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna coprono il 70% dei nuovi contagi. In attesa di valutare l’impatto sui dati dell’inizio della fase 2, confortano alcuni dati positivi: in sei regioni italiane non ci sono stati decessi da covid nelle ultime 24 ore.

LEGGI ANCHE–>  Fase 2, lo studio dell’Imperial College: l’aumento della mobilità potrebbe causare fino a 23mila decessi in più 

Coronavirus Italia, nessun decesso da covid nelle ultime 24 ore in sei regioni

autopsie
Covid-19, ospedale (Getty Images)

In alcune regioni i dati inducono all’ottimismo: nelle ultime 24 ore non ci sono stati decessi da covid-19 in Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Basilicata e Molise. In due delle sei regioni (Molise e Valle d’Aosta), non si sono registrati nuovi contagi. In Sardegna, invece, un solo caso di positività: il nuovo paziente si è registrato nella città di Cagliari. Anche in Campania i numeri sono piuttosto positivi: nelle ultime 24 ore si è registrato un boom di guariti con un incremento di 198 persone. Nella regione del governatore De Luca, tuttavia, ci sono stati tre decessi da covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Crimi, “Se la fase 2 continua così sono possibili nuovi allentamenti” 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fase 2: c'è molta apprensione, anche Gismondo si dice non più ottimista
Covid-19 (foto Pixabay)

La regione più colpita d’Italia continua ad essere la Lombardia. Dei 1.075 nuovi contagiati, 500 sono in questa regione.