Make up, ora è tempo di puntare sugli occhi | Il perché

Al tempo dell’emergenza sanitaria il make-up si rinnova e si evolve. Con l’uso della mascherina è essenziale valorizzare gli occhi. I consigli di Donatella Ferrari per la beauty routine da non abbandonare

Cosmetici make up
Make-up vegano (pixabay)

Anche il make-up cambia e si rinnova al tempo del Covid-19. Il trucco si modifica e si adatta alle nuove esigenze del momento che vedono, in primis, il volto rivoluzionato dall’uso della mascherina. Lo ha spiegato all’Ansa Donatella Ferrari, National Make Up Artist Giorgio Armani Beauty.

L’esperta parla del trucco e della beauty routine che in questo periodo difficile e inatteso non può e non deve mancare nella vita delle donne. Il motivo? Presto detto: “In questa situazione incerta è necessario truccarci per noi stesse e per sentirci bene – ha spiegato la Ferrari – Non importa se viviamo con altre persone o da sole, è importante conservare intatta la routine di skincare e di make-up mattutina”.

L’esperta precisa che in questo periodo è bene farsi belle per sé stesse, magari scegliendo anche un trucco naturale. Questo permetterà alle donne di sentirsi meglio, sia che le giornate siano fatte di lavoro, anche telematico, di ore in famiglia a casa o di piccole uscite per andare a fare una passeggiata, ora che è concessa.

“È importante che il nostro rituale di bellezza rimanga invariato: consiglio vivamente di continuare ad utilizzare latte detergente, tonico e siero, di prediligere texture leggere per crema e fondotinta come la Neo Nude”, ha spiegato la Ferrari. “Un tocco di mascara donerà luce allo sguardo, e un po’ di blush per l’incarnato”. Impossibile far mancare rossetto o gloss per le labbra, precisa la National Make Up Artist Giorgio Armani Beauty. E se indossiamo la mascherina? La Ferrari ha risposto anche a questo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Make up, con la mascherina gli occhi sono fondamentali

Make-up
Make-up (Pixabay)

Con l’uso della mascherina che non può mancare sui volti quando si esce o si sta in luoghi chiusi con altre persone, cambia anche l’approccio al make-up. Sono gli occhi che diventano fondamentali da curare e sui quali puntare. Sono il motore della nostra comunicazione perché se il sorriso della bocca viene nascosto dalla mascherin quello degli occhi non si può coprire.

LEGGI ANCHE -> Stanchezza da quarantena, come affrontarla

“Le sopracciglia sono la cornice dei nostri occhi, con o senza mascherina – chiarisce Donatella Ferrari – È fondamentale continuare a correggere eventuali imperfezioni e disegnarle con precisione, specialmente se non le abbiamo esattamente uguali”.

Gli occhi possono continuare ad essere truccati come ognuno è abituato, a come si faceva prima dell’uso della mascherina. Ma si può fare anche di più, si possono mettere in risalto. Ecco come: “consiglio di evidenziarli mettendo un po’ più di mascara e una linea di matita nera all’interno dell’occhio per renderlo più sensuale”, indica l’esperta.

LEGGI ANCHE ->  Mascherina fai-da-te: gli step per crearne una

make-up
Ragazza con mascherina (Pixabay)

LEGGI ANCHE ->  Mascherina fai-da-te: gli step per crearne una

E con il caldo? “Avvicinandoci alla stagione estiva, mi sento di dire che anche gli occhi tendono a soffrire gli effetti del caldo. Gli ombretti liquidi ad alta tenuta – conclude – sono perfetti per la stagione perché non si sciolgono e sono applicabili con estrema facilità”.