Matteo Salvini, il duro sfogo contro il Ministro Bellanova

Dopo le lacrime in diretta del ministro delle politiche agricole Teresa Bellanova, è scattata una polemica con Matteo Salvini che ha commentato l’episodio su Twitter.

Ministro Teresa Bellanova
Il ministro delle politiche agricole Teresa Bellanova durante la conferenza stampa (screenshot)

Ieri è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo Decreto Rilancio per stanziare aiuti economici in favore di famiglie ed aziende in difficoltà dopo la crisi provocata dall’epidemia da coronavirus. Durante la presentazione del decreto, il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova si è commossa parlando della regolarizzazione dei lavoratori immigrati impiegati nell’agricoltura. Le lacrime della ministra non sono state gradite, però, dal leader della Lega Matteo Salvini che ha commentato quanto accaduto con un post sul proprio profilo Twitter.

Il ministro Bellanova si commuove in diretta, Salvini replica: “Le sue lacrime per i poveri immigrati non commuovono nessuno”

Le lacrime del ministro Bellanova per i poveri immigrati, con tanti saluti ai milioni di italiani disoccupati, non commuovono nessuno“. Questo il post di Matteo Salvini pubblicato subito dopo aver assistito alle lacrime del ministro delle politiche agricole Teresa Bellanova, commossasi durante la conferenza stampa per presentare il nuovo Decreto Rilancio. La Bellanova, nello specifico, si era commossa parlando della regolarizzazione dei migranti impiegati nell’agricoltura: “Voglio sottolineare –aveva affermato la ministra- un punto per me fondamentale: l’emersione dei rapporti di lavoro. Da oggi gli invisibili saranno meno invisibili. Le persone che sono stati brutalmente sfruttate nelle campagne, per lavorare come badanti potranno accedere un permesso di soggiorno permettendogli di riacquisire la propria dignità“.

Subito dopo la commozione in diretta è arrivato il commento di Salvini su Twitter che ha paragonato le lacrime del ministro dell’agricoltura a quelle della Fornero. A quello del leader della Lega è seguito anche il post di Giorgio Meloni di Fratelli d’Italia che su Twitter ha scritto: “Centinaia, forse migliaia di italiani in queste settimane hanno pianto per la disperazione di aver perso tutto o per timore di perderlo. Aspettando un aiuto che non è arrivato. Stasera il Ministro Bellanova si è commossa. Ma per la regolarizzazione degli immigrati. Sono basita“.

Dopo la polemica sui social non si è fatta attendere la risposta della ministra dell’agricoltura che intervistata da Radio 24 ha affermato: “Confronto con la Fornero? Il confronto con Salvini mi avrebbe fatto davvero molto male. La professoressa Fornero è una persona di grande competenza e di grande professionalità che io rispetto. La pensiamo differentemente su alcune questioni, ma non è il confronto con lei che mi imbarazza, mi avrebbe imbarazzato quello con Salvini“.

Leggi anche —>

Sulle lacrime in diretta, l’esponente di Italia Viva ha spiegato che a volte ci sono dei momenti in cui non si riescono a governare i sentimenti. Infine, la Bellanova ha concluso ammettendo di aver avuto nella sua vita momenti difficili: “Siamo il frutto della nostra storia, chi non sente questo agisce da mestierante“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.