Serie A, Juventus – Atalanta 2-2, Ronaldo in rimonta di rigore salva i bianconeri

Juventus Sarri infortunio Higuain
Maurizio Sarri (Getty Images)

Juventus (4-3-3): Szczesny 6; Cuadrado 5,5, De Ligt 5,5, Bonucci 5 (36′ st Rugani sv), Danilo 5 (11′ st Alex Sandro 5 ); Rabiot 6, Bentancur 5,5, Matuidi 6 (36′ st Ramsey sv); Bernardeschi 5 (11′ st Douglas Costa 6), Dybala 6 (24′ st Higuain 6), Ronaldo 6,5.
Allenatore: Sarri 5,5
Atalanta (3-4-2-1): Gollini 7; Toloi 6,5, Palomino 6,5 (30′ st Caldara 6), Djimsiti 6; Hateboer 6, De Roon 5,5, Freuler 6,5 (30′ st Tameze 6), Castagne 6,5; Gomez 7 (22′ st Malinovskyi 7), Ilicic 6,5 (13′ st Pasalic 6,5); Zapata 6,5 (22′ st Muriel 5).
Allenatore: Gasperini 6
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 16′ Zapata (A), 10′ e 45′ st rig Ronaldo (J), 35′ st Malinkovskyi (A)
Ammoniti: Bernardeschi (J), Cuadrado (J), Pasalic (A), Rabiot (J), Hateboer (A)
Espulsi: –
Atalanta-Juventus
(Getty Images)

Gasperini in maniera molto amara ha commentato l’episodio del calcio di rigore: “Solo in Italia li danno cosi. Bisognerebbe tagliare le braccia ai calciatori. E’ una follia. Oggi è capitato contro di noi. Solo qui ci inventiamo certe interpretazioni, che per me sono sbagliate”.

Gasperini ha poi commentato la Gara:”Abbiamo fatto una grande partita contro una grande squadra. Volevamo anche capire se eravamo in grado di far coesistere Zapata, Gomez e Ilicic fin dall’inizio. C’è molto rammarico per non averla vinta”.

Leggi anche —> Serie A 2019/2020: calendario, risultati e classifica aggiornati

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Impostazioni privacy