Neonato Coronavirus | nasce prematuro e positivo | pesa 580 g | FOTO

News neonato Coronavirus, un piccolo viene al mondo da una mamma positiva. Anche lui ha il virus, in più nasce prematuro di parecchie settimane.

neonato Coronavirus
News neonato Coronavirus FOTO Getty Images

Un neonato col Coronavirus e nato per di più prematuro è riuscito a sopravvivere. Il piccolo Jorge è venuto al mondo a Lima, la capitale del Perù. Ma il suo peso era di poco più di mezzo chilo. Per la precisione 580 grammi, davvero pochissimo.

LEGGI ANCHE –> Massimo Galli, focolai e super-diffusori: “Servono test rapidi”

L’evento ha avuto luogo un mese fa, intorno alla metà di giugno. Subito ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale, Jorgito ha ricevuto le cure del caso e tante amorevoli attenzioni. E così, nel giro di quattro settimane, il neonato in questione ha sconfitto il Coronavirus. Il giorno della nascita era il 15 giugno, con la 27enne Lissy, mamma di Jorge, che aveva dato alla luce il bimbo solamente alla 23/a settimana. La causa di tutto era da ricercare nella sindrome Hellp, che aveva provocato nella stessa una forma acuta di preeclampsia. Per salvare il piccolo che aveva in grembo è stato necessario procedere con un taglio cesareo, ed in maniera urgente. Anche lei ha mostrato un risultato positivo al Covid.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Ricciardi avverte: “Rischiamo di fare la fine della Catalogna o di Israele”

Neonato Coronavirus, anche la mamma positiva: ora stanno entrambi meglio

Il suo piccolo da allora è andato sempre migliorando, tanto che adesso ha quasi raggiunto il chilo di peso. Ma necessita ancora di supporto meccanico per la respirazione, nonostante sia guarito dal Coronavirus. Tra l’altro anche la donna non è più positiva e ha parlato di questa vicenda, con le lacrime agli occhi. Dalle parole che Lissy ha rilasciato alla stampa del suo Paese trasuda un grande amore per la vita da parte di entrambi. “Dio ci ha aiutati, assieme a tanti angeli che abbiamo trovato in questo ospedale”, ha detto lei ai media.

 

Ora il neonato che ha sconfitto il Covid dovrà ancora restare lì in osservazione, fino a quando i medici non lo riterranno abbastanza in forze per potere fare ritorno a casa. Intanto, con tutta probabilità, si tratta anche della persona più giovane in assoluto ad avere dovuto fare i conti con il virus.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter