Bonus docenti: tutti i prodotti e servizi che si possono comprare

Con il bonus docenti pari a 500 euro i titolari della carta del docente possono acquistare alcuni prodotti e servizi che prima vi erano esclusi.

Bonus docenti: tutti i prodotti e servizi che si possono comprare
Libri (foto Pixabay)

Il bonus docenti è un buono spesa del valore di 500 euro che può essere utilizzato per l’acquisto di alcuni prodotti e servizi.

E’ dedicato ai docenti di ruolo a tempo indeterminato delle scuole statali, sia a tempo pieno sia a tempo parziale, inclusi i docenti che sono in periodo di formazione e prova.

Il sito cartadeldocente.istruzione.it contiene tutte le informazioni utili a riguardo, tra cui le  FAQ aggiornate relative al bonus di 500 euro.

Sono di grande interesse due novità a riguardo: la prima è relativa al termine, recentemente esteso, entro il quale è possibile utilizzare il bonus, il 31 agosto 2020.

L’altra riguarda i prodotti e i servizi che si possono acquistare e che erano stati finora esclusi dall’ambito di applicazione del bonus.

Leggi anche —> Decreto di agosto: per far aumentare i consumi un bonus sulle transazioni con Pos

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Bonus docenti: dai libri al materiale elettronico

Bonus docenti: tutti i prodotti e servizi che si possono comprare
Computer (foto Pixabay)

I docenti di ruolo potranno utilizzare il bonus docenti per acquistare libri, testi, pubblicazioni e riviste (anche in formato digitale) finalizzati all’aggiornamento professionale e non per forza delle aree tematiche attinenti alle materie insegnate.

Inoltre, sarà possibile acquistare anche hardware (pc, notebook, palmari, e-book reader, tablet ecc.), stampanti 3D e software.

Inoltre sono inclusi nel bonus anche i corsi per l’aggiornamento e la qualificazione delle competenze professionali, i corsi di laurea e i master universitari, così come i corsi per lo studio di una lingua straniera all’estero ma anche gli strumenti musicali e i ticket per teatri, cinema, musei, mostre, eventi culturali e spettacoli dal vivo.

Bonus docenti: tutti i prodotti e servizi che si possono comprare
Salvadanaio (foto Pixabay)

Sono invece esclusi gli smartphone o in generale i dispositivi la cui funzione precipua è la comunicazione così come toner cartucce, stampanti, pennette USB, videocamere, fotocamere e videoproiettori, gli abbonamenti per l’ADSL e i titoli di viaggio.

Potrebbe interessarti anche —> Nel decreto di agosto nuova cassa e divieto di licenziamento