Covid 19, Giuseppe Conte firma nuovo Dpcm fino al 30/09: il contenuto

Giuseppe Conte conferenza stampa scuola dal 14 settembre
Conte (Getty Images)

Il 7 settembre è arrivato e il Premier Conte, vista la situazione dell’emergenza Coronavirus in Italia, si trova costretto a firmare il nuovo Dpcm che prevede la proroga delle misure già in vigore. E’ previsto l’obbligo di mascherine sia all’aperto sia al chiuso quando non è possibile garantire il distanziamento e nei luoghi della movida dalle 18 alle 6 del mattino. Inoltre si legge una grande novità: è stata stabilita la capienza all’80% dei mezzi pubblici, al 100% sugli scuolabus se il viaggio dura meno di un quarto d’ora. Sono ancora obbligatori i test per i rientri dai Paesi a rischio. Le discoteche rimarranno chiuse e per il calcio le partite daranno ancora senza pubblico. Nonostante non siamo più nel mezzo dell’emergenza, la situazione rimane comunque delicata e non bisogna abbassare la guardia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Alessia Bonari a Venezia, l’infermiera simbolo della lotta al Covid sul red carpet

caso regeni
conte (foto dal web)

Intanto in Italia, il bollettino di domenica 6 settembre riporta 1297 nuovi casi, in calo rispetto al giorno precedente che se ne contavano quasi 400 in più. Sono 12 i ricoveri in più in terapia intensiva e si abbassa il numero dei morti, sette di coronavirus nelle ultime 24 ore. Il totale degli attualmente positivi è di 32.078 (+884). I dimessi ed i guariti sono saliti a 210.015.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter